Da Android a iPhone: ecco la guida di Apple

apple_vs_android

Mancano ormai solo due giorni all’esordio ufficiale in alcuni mercati selezionati di iPhone 6 e iPhone 6 Plus ed Apple si prepara ad “accogliere” nel migliore dei modi gli utenti che decideranno di dare fiducia ai nuovi melafonini.

Nei progetti del produttore statunitense, tuttavia, non vi sono solo gli appassionati iOS: a Cupertino, infatti, si augurano che siano numerosi gli attuali possessori di smartphone Android che decideranno di effettuare lo switch ad iOS.

Ed è proprio a loro, pertanto, che il team di Apple ha dedicato una guida che spiega come affrontare il passaggio da Android a iPhone.

Riflettori puntati, ovviamente, sui fondamenti del sistema operativo mobile di Cupertino e sulle procedure da seguire per trasferire i propri dati dal vecchio al nuovo device, aiutando così gli utenti meno esperti che potrebbero avere difficoltà ad abituarsi rapidamente ad iOS.

Se siete curiosi di scoprire i consigli di Apple o state valutando di effettuare il passaggio da Android a iPhone, non vi resta che visitare il sito del produttore statunitense.

Samsung, HTC, LG, Sony e gli altri produttori Android sono avvisati: Apple ritiene di avere le carte in regola per dominare il mercato degli smartphone.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Gigi

    Ormai Apple è solo l’ombra di sé stessa

    • Dado401

      Sarà, intanto questo iPhone 6 è il primo telefono nella storia della Apple che avrei intenzione di provare!
      Sono sempre stato pro android (lo sono tutt’ora) ma sostenere che Apple sia in declino mi sembra davvero fantascienza!

  • Daniele

    Tantissima stima per l’autore di questo articolo che nonostante scriva per un blog su Android, ha trattato l’argomento in modo imparziale e professionale, senza lasciarsi andare alle solite (stupide) guerre dei poveri su quale sia il device migliore dell’altro!

  • alex

    un iphone e utile quanto il grande fratello. sony the best

  • Salvatore Velotti

    Apps
    You’ll probably find the apps you’re already using on the App Store. Go to the App Store, search for the apps you have now, and install them. Then sign in with your user name and password.
    Ma cos’è , una guida per imbecilli?

    • Elias Koch

      Beh, si. Dopotutto scelgono di pagare di piu per un device equipollente a telefoni vecchi di 2 anni almeno, di ripagare per app già comprate, o di pagare per app che su android sono gratis, di optare per una batteria minore nonostante prestazioni castrate, e tanti compromessi relativi alla libertà, tutto a vantaggio della sicurezza inviolabile di icloud..

      • Salvatore Velotti

        l’unica cosa per cui stimo la Apple sono i loro MacBook e gli ipod . Per il resto hanno inventato un marchio blasonato , sinonimo si di fedeltà (aggiornano tutti i telefoni dall’iphone 4 e non devono dedicarsi ad altri prodotti al di fuori dei loro ) ma che a conti fatti non vale tutti quei soldi . Compro un android equivalente a molto meno .

        • Fabrizio Catena

          Li aggiornano dal 4s.Il 4 non ha tutte le funzionalità.

  • peterpulp

    Del resto un utente medio Apple sa di tecnologia quanto la Canalis sa di cucina ;-) ovvio che serva loro un manuale per tutto…

  • sherpya

    io li trollerei contattando il supporto con domande improbabili :D

  • soldi

    Ridicoli

  • Giovanni

    Considerando l’utenza media di Apple bisognerebbe avere la guida contraria hahaha

  • Alessandro

    Il discorso potrebbe essere valido se passo da uno smartphone becero di fascia bassissima di 4 anni fa usato come fermacarte… anzi non avrei nemmeno bisogno di fare migrazioni dato che non utilizzerei nessun servizio.
    Ma a quel punto andrebbe bene uno smartphone decente android, non per forza l’ultimo uscito basta tornare indietro di 2 anni che già gli caga in bocca all aifon6.
    Poi il discorso è sempre quello. L’iphone è moda. Sono delle scarpe belle che costano tanto ma che in realtà sono scomodissime.

  • Tony

    muovere da android ad ios documenti musica foto etc…bisogna usare app o itunes da computer con notevole tempo e pazienza ed incrociando le dita che tutto vada bene…..invece da android ad android basta un cavo otg una chiavetta ed un click fai il backup completo……certo che la apple sa come far perdere la voglia a quei pochi che decideranno di passare ad apple….

  • Lucio Vincenzo Iazzetta

    Hai detto bene narde,l’ignoranza della gente e’ quella più pericolosa

  • Michele Corongiu

    Che idiozie. Non spenderò mai 700 euro per un cellulare.

    • Li ho spesi io con S5 XD

    • Elias Koch

      Ma tranquillo che su apple non li spendi (costano di piu)

  • jonny76

    Servirebbe quella per iPhone to Android

  • Marco

    Proprio ben fatta quella guida… asd.

  • Gabriele Profita

    Sintetizzo il passaggio da Android ad iOS:

    – Vi ricordate quando usavate il bluetooth per scambiare dati su Android? Dimenticatelo.

    – Ricordate l’accoppiamento di dispositivi tramite NFC?
    Dimenticatelo.

    – Ricordate la batteria rimovibile e la memoria espandibile?
    Dimenticatele.

    -Ricordate i tempi in cui per passare un file da un computer al telefono non dovevate installare nulla?
    Dimenticateli.

    – Ricordate quando per cambiare le impostazioni di un’app bastava premere il pulsante opzioni all’interno dell’app stessa?
    Dimenticateli.

    – Ricordate quel simpatico cavetto OTG comprato a meno di €2 dal cinese sotto casa che vi permetteva senza fare nulla di collegare chiavette USB, hard disk, fotocamere, tastiere, joystick, mouse o quello che accidenti vi pareva?
    Dimenticatelo.

    – Ricordate il poter personalizzare completamente il telefono da tutti i punti di vista (aspetto, funzionamento, tastiere con semplici app o cose più a basso livello con cooked ROM)?
    Dimenticatelo.

    – Ricordate le app gratis o a basso prezzo, più numerose e con il rimborso diretto fino a 2h dall’acquisto senza dover dare spiegazioni?
    Dimenticatelo.

    – Ricordate i market alternativi come ad esempio l’Amazon app-shop?
    Dimenticateli.

    – Vi ricordate ancora quando il telefono che compravi era veramente tuo e non doveva decidere la Apple quando e come utilizzarlo e come e cosa ci potevi fare?
    Dimenticatelo.

    – Vi ricordate quando con un cavetto micro-USB da due lire caricavi tutti i tuoi dispositivi e quelli degli amici e lo trovavi ovunque e collegavi dove volevi?
    Dimenticatelo.

    Ma potrei andare avanti a lungo ;-)

    • Keelo

      Idolo. Fine del discorso :)

    • riccardo

      ti stimo!!!!

    • Stevenb

      Continua, perche’ molto interessante il confronto. Grazie.

      • Gabriele Profita

        Potrei continuare tranquillamente, ma ho una vita anche io ;-)
        Se vuoi documentarti ulteriormente c’è Google.
        Ad ogni modo non riesco a trovare un motivo valido per spendere oltre €400 per un telefono che sia Apple o meno, soprattutto considerato che non ottieni nulla di particolare in più spendendo più di quella cifra.

    • Gigy

      Meraviglia! Lo stampo e lo metto in parete nella mia camera!!!

    • Elias Koch

      Ti adoro…ma m copio il testo per usi futuri, troppa noia a riscriverlo 10 o 20 volte al giorno

    • Dado401

      Se fossi l’utente medio ti rispondersi:
      -mai usato
      -nfc? E che è?
      -non mi servono
      -non mi importa
      -impostazioni?!
      -otg? Ma come parli?!
      -non mi serve
      -uso le 4 app social messe in croce
      -non mi servono
      -non percepisco limiti!
      – micro USB?io ho solo un caricabatterie Samsung!

      Da utente navigato ti dico che hai ragione su tutto e concordo ogni punto ma non tutti abbiamo le stesse esigenze!

      • Gabriele Profita

        Se non hai quelle esigenze a maggior ragione non ha senso spendere 700-1000 euro per un telefono se ci cazzeggi e basta su facebook.
        Il cavetto di qualsiasi smartphone Samsung (come di qualsiasi altro smartphone non Apple é microUSB…).
        Con le tue esigenze va bene un qualsiasi smartphone Android ma di quelli economici di fascia bassa.

        • Dado401

          Evidentemente non hai letto, ti dico solo che non tengo mai un telefono per più di sei mesi ed acquisto solo top gamma…

          • Gabriele Profita

            Ho letto, il mio “se non hai quelle esigenze” è rivolto all’utente medio.
            Inoltre io non acquisto top di gamma perchè li ritengo soldi buttati, così come cambiare telefono ogni 6 mesi quando funziona perfettamente.
            Mi va bene la fascia media o medio-alta, o meglio ancora i Nexus che a prezzi da fascia medio-medio alta ti danno prestazioni e caratteristiche da top di gamma.

          • Dado401

            Scusa ma tu acquisti solo ciò che ti è indispensabile? Non hai mai strapagato qualcosa solo per il brand? Non hai mai acquistato un paio di scarpe nike o degli occhiali Prada? (Ad esempio)
            La Apple con iPhone ha sicuramente imposto tanti limiti ma una cosa è certa, funziona alla perfezione. La stragrande maggioranza degli utenti utilizza solo un quarto delle features di un iPhone, sai che se ne fa delle ROM cucinate, del supporto otg o dello standard micro usb?
            La verità è che ognuno spende i propri soldi come crede e non va criticato.

          • Gabriele Profita

            Non acquisto sempre solo ciò che mi è indispensabile, ma qualsiasi acquisto che faccio lo faccio in modo ragionato, e no non mi metto mai a strapagare per un marchio perchè sono uno che dei marchi se ne frega e punta tutto alla sostanza, sono una persona molto pragmatica.
            Non ho mai acquistato occhiali Prada, li ho presi da Decathlon i miei occhiali da sole a 14 euro e sono ottimi di metallo e certificati e mi piacciono molto di più di quelli Prada da fighetto; ho avuto Nike ma mai prese quelle a prezzi esagerati, sempre comprato cose con prezzi coerenti con quello che sono, quindi di certo non centinaia di euro per un paio di scarpe, fino ad una settantina ci può stare (e sono comunque tanti considerando materiali e produzione).
            Anche i Nexus funzionano perfettamente (e poi non è affatto vero che gli iPhone siano perfetti, tutt’altro, dato che la perfezione non è di questo mondo) ma li paghi la metà o meno.
            Le tue affermazioni mi fanno tanto credere che tu sia un troll che in realtà utilizza prodotti Apple ma vabbè…
            E’ vero che ognuno spende i soldi come crede, ma spendere molto di più per avere di meno è tutto tranne che segno di intelligenza.

          • Dado401

            Io un troll Apple? Dopo questa caxxata le ho sentite tutte, basta leggere i miei commenti per capire il contrario, commenti abbastanza frequenti tra l’altro.
            Per tua enorme soddisfazione ti faccio presente di non aver mai posseduto nessun dispositivo Apple, di averla spesso denigrata, ho acquistato per 5 anni tutti top gamma Samsung, ho posseduto ultimamente z2, note 3 ed ora ho un one m8 (che adoro). Ti assicuro di avere competenze BEN aldilà di quelle di un medio utente ed amo il modding al punto da poterti dare lezioni.
            Ho sempre criticato Apple per i prezzi, poi sto a riflettere e mi chiedo: Apple fa beneficienza? NO! Allora se la gente va ad acquistare a qualsiasi prezzo ed abbiamo avuto la prova di come in Cupertino siano capaci di far lievitare i prezzi di qualsiasi altro smartphone (i top gamma delle altre case si avvicinano alle 800 euro e dopo la presentazione di 6 + faranno di peggio) chi è che va criticata? Se siamo in crisi dovrebbe essere la gente ad avere scrupolo di buttare i propri soldi, non chi ha come fine unico lucrare.
            Per quanto riguarda iPhone non mettermi parole in bocca, ho detto che funziona alla perfezione, non che sia perfetto, e siccome IO amo la tecnologia a360 gradi ti dico pure che lo proverei, chi ha una fede tale dal farsi certe seghe mentali è solo un fanboy.
            Tornando a te credo che tu sia assolutamente all’altezza dei tanto odiati fanboy Apple, mosso (oltre che dalle tue esigenze) dalla tua fede contraria alla mela, ne è la prova che tu mi abbia dato del troll nonostante ti abbia (avendo concordato sui punti del primo commento) dato ragione… Questo approccio è la stupida natura di flame su blog e siti vari… Siamo su tuttoandroid non su tuttofandroid.

          • Gabriele Profita

            Mi sono andato a leggere gli altri tuoi commenti ora e a quanto pare però non schifi poi così tanto Apple dato che stai prendendo in considerazione l’acquisto di un iPhone.
            Come già detto in altri miei commenti (in questa pagina fra l’altro) io non reputo sensato spendere più di 400 su qualsiasi telefono, indipendentemente da quale sia la marca, quindi non pensare che io giustifichi il prezzo di chessò un Samsung Galaxy S5.
            La colpa è sia della Apple che lavora molto di lavaggio del cervello ed è molto brava in questo, che della gente debole di mente e che non usa spesso il proprio cervello.
            Ti ho dato del troll perchè negli stessi commenti dici prima di sì ad una cosa e poi dici di no.
            L’iPhone non funziona alla perfezione, è pieno di iPhone che si impallano, vanno in crash, rallentano ecc ecc, come qualsiasi altro dispositivo elettronico proprio perchè la perfezione non esiste.
            Non ti preoccupare non sono un fanboy di nulla, anzi di una cosa sì: dell’utilizzo del proprio cervello senza farsi instillare nulla dalle multinazionali, che siano Apple o altre poco mi interessa.
            La maggior parte della gente che compra Apple ha subito questo lavaggio del cervello infatti se gli chiedi perchè compra Apple ti risponderà nella maggior parte dei casi così: perchè Apple è Apple, perchè iPhone è iPhone, perchè è migliore di tutti ecc ecc…
            Ma se poi gli chiedi di motivare queste loro affermazioni non ne sono assolutamente in grado (cosa provata dal vivo chiedendo a diverse persone).

          • Dado401

            È ovvio, il 90% degli acquirenti di smartphone si ferma al marchio: Samsung o Apple? I migliori! Conosco persone fiere di acquistare telefoni del calibro di galaxy next forti del marchio che lo produce, per non parlare delle serie mini dei galaxy s, ovvero telefoni da 200 euro con nomi più blasonati… C’è poi chi azzarda un consulto alla scheda tecnica ed acquista il telefono che ha più processori…
            Ps. Io spendo 100/150 euro l’anno per cambiare telefono ogni sei mesi…

          • Gabriele Profita

            Mah, quelli che si fermano al marchio generalmente sono quelli che prendono Apple.
            Non mi risulta ci sia ancora il mito del marchio con Samsung e poi una cosa è spendere €200 e un’altra se permetti è spenderne 700-1000.
            Uno smartphone decente sta generalmente sui 200 euro, sotto c’è roba abbastanza basilare, quindi probabilmente pensano che con 200 euro non ci sia di meglio, e probabilmente hanno ragione se non conoscono i Moto G che non sono affatto pubblicizzati.
            Io ho ancora un Galaxy Nexus pagato €249 2 anni fa almeno e va ancora benissimo.
            Se ne sentirò la necessità cambierò, ma al momento non c’è.

            P.S. telefono con più processori? Forse intendevi dire più core.

  • ulisse41

    Ma che c…. pensavo di essere in un sito dove si parlava di anroid….

    • dex

      ironia questa cosa sconosciuta….

  • Narde

    Davvero vergognosi se ne sono usciti con un dispositivo sottosviluppato e nemmeno lontanamente all’altezza del livello di smartphone android e ora sono pure convinti che utenti android passeranno a iphone???………Che coraggio!!! Spero solo che l’ignoranza della gente con gli dia ragione sarebbe il colmo!

  • dedo98

    Per me ha ragione narde

  • Big Sal

    Che schifo!
    Ai tempi di Jobs c’era almeno una parvenza di dignità!

    Ma andate aff….

  • luigididom

    Dominare sui polli forse…

  • Pingback: Da Android a iPhone: ecco la guida di Apple - RSS News.it()

Top