CyanogenMod interrompe il progetto Cornerstone, il multitasking a più finestre

Sven Dawitz, uno dei developer del team #teamdouche che lavora in collaborazione con Cyanogen per la realizzazione della CM9, ha spiegato, sul suo profilo Google+, che per adesso il multitasking Cornerstone a più finestre non può essere realizzato. I motivi per interrompere quindi tutti gli sviluppi legati a questo tipo di interessante soluzione per il multitasking, sono spiegati di seguito.

Quello che lo sviluppatore afferma è che Cornerstone non ha ancora un codice solido, ovvero, la base del codice è ancora immatura per pensare di continuare con il progetto, in quanto si dovrebbe andare a lavorare su ogni singolo file patchato del framework Cyanogen. Inoltre, Sven Dawitz, afferma che il codice non permette attualmente di poter effettuare quelle modifiche che si vorrebbero, in quanto è statico e permetterebbe solamente un layout a 3 finestre, mentre l’obiettivo del #teamdouche era quello di permettere l’interazione con diversi layout. Questo però richiederebbe ulteriori modifiche al framework.

 


 

Il developer, inoltre, afferma che un altro motivo che sta alla base della sua decisione di non continuare con Cornerstone, è da ricercare nel fatto che lo stesso Cornerstone viene inteso come un prodotto commerciale che non si presterebbe bene a modifiche come quelle sopracitate.

Cornerstone è un progetto nato principalmente per portare un nuovo tipo di multitasking sui tablet Android, ma la speranza era che molto presto avrebbe potuto trovare applicazione anche sugli smartphone. Non ci resta che augurare, a Cyanogen e agli altri team che lavorano sulla CM9, un buon lavoro, sperando, come Sven Dawitz, che un giorno Cornerstone possa diventare open-source.

Se volete leggere tutto il post dello sviluppatore, potete recarvi sul suo profilo Google+ tramite questo link.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Antonello

    Peccato, aspettiamo sviluppi.

Top