CyanogenMod aprirà un App Store per dispositivi rootati?

La risposta alla domanda posta nel titolo dell’articolo è SI, ma solo se il team CyanogenMod riceverà buoni riscontri da parte degli utenti alla proposta. Come nasce la fantastica idea di creare un CyanogenMod App Store? Semplice, perchè molte compagnie telefoniche che effettuano il brand sugli smartphone Android, rimuovono anche alcune applicazioni che richiedono il root e che sono perfettamente legali e sicure per gli smartphone stessi, vedi emulatori, applicazioni per la voice mail e tante altre. 

A volte anche la stessa Google ha rimosso dal market applicazioni che, seppur sicure, non piacevano a Mountain View, e quindi per questo motivo il team CyanogenMod ha deciso di prendere in mano la situazione chiedendo agli utenti di dispositivi rootati se un CyanogenMod App Store sarebbe stata la cosa giusta da fare per mettere fine a questi “abusi di potere”, inserendo nell’App Store tutte quelle applicazioni sicure che richiedono il root e che sono state rimosse per un qualche motivo.

Il team, sulla pagina ufficiale su Google+, sta analizzando per ora le reazioni dei vari utenti, per poi arrivare a prendere delle decisioni in merito dopo poco tempo. Se volete dire la vostra e dare il vostro contributo, potete postare un commento sulla pagina ufficiale di Google+ del team.

CyanogenMod, inoltre, finanzierà tale progetto tagliando una parte dei loro proventi, soldi che poi serviranno anche per la manutenzione dell’App Store. Personalmente mi sembra una fantastica idea e, da possessore di uno smartphone Android rootato, mi auguro vivamente che il progetto che ha in mente CyanogenMod vada in porto.

Voi cosa ne pensate? Vi piace l’idea?

[Via]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Non mi ricordo che Google abbia mai rimosso applicazioni che non gli piacessero. Quando è successo o si trattava di malware, o di spamware, o di shovelware, o di app che violavano in qualche modo i diritti d’autore e solo in seguito alle lamentele di chi li deteneva.

    Comunque ben venga l’app store di Cyanogen!

  • i9003

    bello, ma funzionerà solo con rom cyanogenMod?

  • Roby 10

    Mah, così a spanne, da dove derivano i “proventi del team CyanogenMod”?

    • Giuseppe_Iovene

      dalle donazioni degli utenti per le sue ROM, donazioni ovviamente facoltative :) poi se hanno altri introiti non so…

  • Giannni

    Mi piace come idea ma solo in parte… io farei un app store solo per app che richiedono i permessi di root e mi fermerei li

    • Giuseppe_Iovene

      infatti è proprio così :)

  • Anonimo

    E’ un’idea eccellente. L’unica cosa che non mi convince è quel “solo per dispisitivi rootati”.
    Il root non può mancare su un dispisitivo android, ovviamente, ma non tutti gli utenti lo sanno e non tutti vogliono eseguire la procedura. Quindi sarebbe meglio se funzionasse senza richiedere i permessi di root, come fanno molti altri market alternativi.

    • Penso che sia il contenuto ad essere solo per utenti con i permessi di root. Sarebbe un po’ come Cydia..

    • Io penso che, chi conosce cyanogen al 99% avrà montato almeno una volta le loro rom e di conseguenza “deve” avere il cell rootati, no?
      di conseguenza chi non è nel mondo delle rom cucinate non conosce cyanogen e neanche verrà mai a conoscenza di questo app store perchè comunque non tutti sono smanettoni come noi e tanti manca poco non sanno nemmeno di avere un android

Top