Crediti ad Android in BlackBerry OS 7: perchè?

Una copia di sviluppo di BlackBerry OS 7 (versione 7.0.0.353 per la precisione) è sfuggita a RIM e ha fatto il giro della rete: qualcuno ha infatti notato che tra le note legali all’interno sono stati dati crediti all’Android Open Source Project. Ricorderete che RIM aveva promesso l’esecuzione di applicazioni Android sul suo PlayBook, il quale però non è basato su BlackBerry OS ma su QNX, un microkernel utilizzato – ad esempio – anche dalla NASA. Presumibilmente, il layer di compatibilità con le applicazioni Android sarà affidato sul PlayBook ad uno o più server, ovvero micro-applicazioni che si occupano di gestire le comunicazioni tra il kernel e le applicazioni (semplificando il concetto). Visto che non è questo il caso, la domanda che sorge spontanea è quale parte del sistema operativo sia coperta da copyright di Android. Alcuni suggeriscono che si tratti di alcuni font che RIM avrebbe “preso a prestito” dal robottino verde, ma non è ancora stata data conferma a riguardo. Curioso, o forse anche ovvio, che RIM prenda a prestito degli elementi del sistema operativo che la sta schiacciando.

[Via phandroid.com]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top