Cosa rende speciali i dispositivi Nexus rispetto ad altri Android

google-nexus-logo

Ogni anno, lo saprete, va in scena il “festival del rumor” riguardo il nuovo smartphone Nexus che entro breve sarà annunciato da Google. Tante sono le fughe di notizie che si apprendono durante i mesi precedenti alla presentazione, ed alcune di queste sono state anche nostre esclusive mondiali in particolar modo per il Nexus 5 ed Android 4.4 KitKat (link 1, link 2, link 3)

Chi ci legge, quindi, potrebbe porsi una domanda che per alcuni potrebbe sembrare banale, ma che in realtà per altri non lo è: perchè si parla tanto di Nexus? Bene, in questo articolo desideriamo mettere meglio a fuoco il quadro sui dispositivi Nexus in generale e dare una risposta precisa soprattutto a coloro i quali non hanno mai sentito parlare di Nexus, o, se si, molto vagamente.

Abbiamo quindi preferito elencare diversi punti nei quali spiegare perchè i dispositivi Nexus sono considerati “speciali” rispetto a tutti gli altri dispositivi Android. Andiamo quindi per gradi.


Cosa sono i Nexus?

Nexus è la gamma dei dispositivi mobile di Google. Esistono quindi sia smartphone della serie Nexus che tablet della serie Nexus. Google ogni anno stipula una collaborazione con un’azienda produttrice (OEM) che si occupa di fornirle solamente l’hardware, cioè il dispositivo completo senza alcun software pre-installato (come un PC senza sistema operativo). Ovviamente il dispositivo viene realizzato a seconda delle richieste di Google, sia per quanto riguarda il design che per quanto riguarda le caratteristiche tecniche.

Essendo poi Android un sistema operativo sviluppato da Google, i dispositivi Nexus ovviamente non potevano che avere a bordo appunto Android, quindi sono dei dispositivi Android. In particolare, i Nexus sono i dispositivi Android ufficiali di Google, così come gli iDevices sono i dispositivi iOS ufficiali di Apple.


Un Nexus è speciale per: gli aggiornamenti

Essendo un dispositivo ufficiale Android realizzato direttamente da Google, un Nexus ha zero tempi di attesa per la ricezione di un aggiornamento software, con tutti i vantaggi e gli svantaggi che questo comporta. Ciò significa che, non appena Google rilascia una nuova versione di Android, i Nexus la ricevono immediatamente mentre tutti gli altri dispositivi Android dovranno attendere che le rispettive aziende la rilascino per i propri dispositivi (Samsung, LG, HTC, Sony, Huawei…). Per questo, potrebbero essere necessari anche alcuni mesi. Google, però, per ovviare a questo problema, ha pensato di rilasciare un tool per le aziende chiamato Android PDK (Platform Development Kit), tramite il quale le aziende stesse ricevono in anteprima la nuova versione di Android per iniziare a lavorare sugli aggiornamenti dei dispositivi. Questo dovrebbe ridurre i tempi di attesa per il rilascio degli aggiornamenti.


Un Nexus è speciale per: fluidità e velocità

Grazie all’ottimizzazione software di Google, i Nexus sono noti per la loro fluidità e la loro velocità nell’eseguire le operazioni, nonostante l’hardware col passare del tempo diventi datato. In particolare, con Android 4.1 Jelly Bean rilasciato durante l’estate del 2012, Google ha introdotto un nuovo “meccanismo” che ha reso ancor più fluida l’interfaccia di Android, ed anche col passare del tempo questa fluidità permane. Con Android 4.3 Jelly Bean, inoltre, Google ha introdotto la funzionalità TRIM, grazie alla quale le prestazioni dei dispositivi restano invariate nel tempo anche se installiamo tantissime applicazioni ed appesantiamo il sistema. Inoltre, essendo l’interfaccia di Android stock molto minimale e leggera, i Nexus restano sempre molto performanti anche col passare del tempo. Naturalmente, però, c’è anche da considerare che molti dispositivi Android sono dotati di un hardware talmente potente che anche senza grosse ottimizzazioni software riescono ad offrire delle ottime prestazioni in termini di fluidità e di velocità.


Un Nexus è speciale per: l’innovazione

Per innovazione intendiamo sia quella hardware che software. Sotto il profilo hardware, Google ha da sempre cercato di innovare introducendo novità all’interno dei propri dispositivi. Il primo dispositivo Nexus creato è stato uno smartphone, il famosissimo Nexus One, molto innovativo sotto tanti punti di vista: primo smartphone con processore da 1 GHz (di altissimo livello nel 2009), RAM abbondante per l’epoca (512 MB), LED di notifica ed altro ancora. Con il successore, il Nexus S, è stata poi introdotta una memoria molto più capiente e l’NFC, mentre con il Galaxy Nexus sono stati aboliti i tasti soft-touch ed introdotti per la prima volta in assoluto i tasti software, nonchè una fotocamera da 5 megapixel che, ancora tutt’oggi, è una delle migliori della sua categoria dato che riesce a girare video fino a 1080p. Passiamo poi al Nexus 4, altra innovazione hardware data soprattutto dalla presenza del Wireless Display e dal design. In particolare, se ci riflettiamo, ogni Nexus è andato a migliorare quegli aspetti che nel precedente modello non avevano convinto, e siamo abbastanza sicuri che il Nexus 5 che sarà presentato durante i prossimi giorni non deluderà le aspettative.

Sotto il profilo software, invece, sono state introdotte nuove funzioni anche in base alle novità hardware, come ad esempio la gestione dell’NFC, la personalizzazione del LED di notifica grazie a nuove API per gli sviluppatori di applicazioni, lo stesso Wireless Display, la funzionalità timelapse dell’applicazione fotocamera, quick settings, widget nella lockscreen ed altro ancora.


Un Nexus è speciale per: il modding

Sia chiaro: tutti, o quasi, i dispositivi Android sono molto adatti al modding, cioè alla personalizzazione (anche completa) dell’intero sistema operativo, il che è molto differente dal jailbreak che si ha sui dispositivi Apple. Sui Nexus, però, effettuare “modding” risulta molto più semplice e banale che su altri dispositivi Android, proprio perchè sono dispositivi concepiti per essere costantemente sviluppati. Operazioni come root, installazione di recovery e sblocco bootloader risultano estremamente semplici, tanto che anche chi non è esperto potrebbe eseguirle.


Un Nexus è speciale per: il prezzo

I dispositivi Nexus si possono trovare in vendita ovunque, sia online che in negozi fisici. Google, però, ha un proprio store online dove vende i suoi dispositivi che è il Google Play Store (sezione Devices). Fino a poco tempo fa, il Play Devices non era disponibile nel nostro Paese, ma per fortuna da circa 1 mese Google ha aperto le porte dei dispositivi anche all’Italia direttamente dal suo store. Essendo i Nexus dei dispositivi Google, sono infatti venduti sul Play Devices a prezzi molto più bassi rispetto a quelli consigliati dalle aziende. Questo perchè Google può “permettersi di svalutare” il prezzo dei propri dispositivi in quanto “ci guadagnerebbe” con altri servizi. Purtroppo, quindi, in quei Paesi in cui non è ancora presente il servizio Play Devices, i dispositivi Nexus (in particolare gli smartphone) vengono venduti a prezzo intero.

Per fare un esempio, consideriamo il Nexus 4, smartphone assolutamente top di gamma quando fu lanciato ad Ottobre 2012: sul Play Devices il prezzo partiva da €299, mentre online o in negozi fisici il prezzo lievitava fino quasi a raddoppiare.

Dunque, per politica di Google, i Nexus vengono proposti sul Play Devices agli stessi prezzi a cui sono proposti dispositivi di fascia media, quindi non estremamente performanti, nonostante appunto i Nexus siano degli assoluti top di gamma.


Ribadiamo che con questo articolo abbiamo voluto rivolgerci sia a coloro i quali conoscono tutto dei Nexus sia soprattutto a coloro i quali non erano chiare tante cose su questi dispositivi. Ci auguriamo quindi di aver risposto alle tante domande che spesso leggiamo tra i commenti di tutti voi e vi invitiamo a porcene delle altre nel caso in cui qualcosa non fosse ancora chiaro.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Pingback: Frammenti di Android | MelaBit()

  • iTunex

    Veramente l’innovazione di Nexus 4 nel mondo Android è stata la ricarica wireless…

  • Monopalla

    perchè solo a possederli ti senti un super nerd, e gli altri ti guardano strano O_O

    • Hoxygen92

      In generale tutte le bestie con poco cervello guardano in modo strano, non mi pare ci sia nulla di strano, se non per le bestie senza cervello.

  • Andrea Benazzi

    I nexus mi attirano un sacco, tutti ne parlano benissimo, mi danno solo fastidio questi tasti touch.. Cavolo perchè non metterli in quello spazio nero in basso non sullo schermo.

    • pav_87

      In realtà sono una gran cosa…risparmi cornice e si adattano alla rotazione dello schermo, fino a sparire in determinate occasioni (es. video)

    • sisco

      Inoltre i tasti sullo schermo consumano meno batteria rispetto alla retroilluminazione dei tasti sulla cornice

    • ale

      Puoi sempre toglierli,molte rom fra cui paranoid ed ultimamente anche cyanogenmod hanno l’ apposita opzione per mettere i tasti “a torta”
      Comunque alla fine i tasti software danno più flessibilità e possibilità di personalizzazione,puoi aggiungere tasti,modificarne la funzione,ecc,o toglierli del tutto

  • naftalina

    Articolo perfetto, mi trovo su tutto, very hot per @Giuseppe_Iovene:disqus

  • p@olo.g

    una domanda a voi esperti
    si possono portare le app/suite dei vari galaxy/note/e di altri devices sui nexus?

  • Damiano

    Altro grande vantaggio dei Nexus è che sono predisposti di deafult alla sincronizzazione di tutti i contenuti nel cloud e tra loro, che è il grando vantaggio che secondo me ha Android rispetto a iPhone e Lumia. Per ottenere lo stesso risultato con uno smartphone android di Samsung, ad esempio, c’è da smanettare un bel po’ con le impostazioni, perché di default i contenuti rimangono offline sul telefono e per gestirli bisogna usare un programma (“Kies”) collegando il cellulare a un pc. Insomma un approccio vecchio, scomodo e inefficiente.

  • Yeah

    Fiero di essere un Nexus fanboy……ho avuto HTC e Samsung, iper laggosi, ora ho N4 + N7 2013……un’altra storia :-)

    • Dado401

      Di essere fanboy non bisogna mai esserne fieri.
      Essere fanboy significa flammare, essere fanboy Significa non dar modo alle altre persone di esprimere il loro parere, essere fanboy significa essere incompetenti… Una volta il fanboy per eccellenza era l’apple user adesso ogni brand ha la propria stirpe di malati mentali al seguito, nemmeno su un Blog come questo, improntato su un solo SO, si può più discutere civilmente, spunta fuori il segaiolo frustrato dalla vita che ti insulta perché gli hai toccato il telefonino… Ridicolo.
      Basta guardare sotto… Ed il bello è che oltre ad essere sempre stato un sostenitore google (ed utente Android) ultimamente ho consigliato a 4 tra amici e colleghi l’acquisto di n4 (uso rom GE sul mio s4)… Vedi un po te…

      • Yeah

        Ottimo commento, hai pienamente ragione…mi sono espresso male….rispetto per tutti, ma per me dopo varie esperienze posso dire che o Nexus o niente….poi, ognuno è libero di pensarla come vuole :-)

        • Dado401

          Nessuno può dirti niente… Le tue esigenze sono solo tue!
          Se non fosse per l’assenza dell’amoled comprerei solo nexus anch’io… Il mio s4 è rinato con la rom google edition…

          • Yeah

            Certo certo, ma guarda che stiamo esprimendo le stesse idee, solo con termini diversi….non ti preoccupare ;-)

      • pav_87

        Uso nexus dai tempi del n1 ed ora ho quasi tutti i miei amici stretti che utilizzano nexus,e sono super soddisfatti :D

    • Carlo Di Bella

      Nexus S e Galaxy Nexus iper laggosi ? Avrai avuto tutti i Nexus usciti (scommetto che il primo HTC lo hai perso) ma non ne capisci parecchio !

      • Yeah

        No no, avevo HTC Sensation, laggoso, e Galaxy Tab 2 10.1, ancor più laggoso…è per questo che ho abbracciato il Nexus lifestyle :-P

        • Carlo Di Bella

          Ora va meglio ! Pensavo ti riferissi ai Nexus di HTC e Samsung.

          • pav_87

            apparte che a voler essere pignoli, il nexus di htc era il nexus one…sia il nexus s che il galaxy nexus erano samsung :D

          • Carlo Di Bella

            Non ho specificato marche, ma siccome ho avuto Nexus S e Galaxy Nexus rispondevo sul fatto che non sono mai stati laggosi ! Per il fatto dell’HTC, era per dire che in pochi sanno che anche HTC ha avuto un altro Nexus oltre al Nexus One, che era l’HTC Dream G1.

          • Lapo

            e ti dimentichi il magic caro carlo,uno dei migliori telefoni di sempre!

  • Dado401

    Non sapevo che i nexus avessero la sfilza di fanboy al seguito…

    • Kenny Hotz b88

      Ma sparati pirla quanto sei ignorante!!!

      • Dado401

        Mi fai ridere….
        Mi fai ridere perché i bimbominchia come te sono così meschini e psicologicamente inferiori da potersi permettere l’uso di certi termini solo dietro ad un monitor… Non ti rispondo neanche, dalle mie parti a chi non ha le palle lo si lascia perdere, se ti avessi davanti (ed avresti chiesto per piacere e per cortesia) ti manderei da mamma e piangere con il sangue alla bocca. Sfigatello!

        • Prufesur

          “avresti”….
          Ma sparati e impiccati veramente

          • Dado401

            È arrivato l’altro ignorante… La saga dei malati mentali abbia inizio…

  • niko050771

    Cosa li rende speciale ? ……Sto …azzo

  • Alessandro Monticelli

    Da ex possessore di un galaxy nexus posso dire che come fluidità ha poco da invidiare agli attuali top di gamma. Devo dire che passando al One mi sono trovato molto bene, ma si tratta di un telefono di una generazione e mezza avanti, pensate quanto sarà reattivo il nexus 5 con Android 4.4 che dovrebbe migliorare ancora la fluidità. L’unico difetto é che secondo me dopo un po stanca Android puro, per certi aspetti preferisco la sense

  • Kikyo

    Aggiungo che non si ha la perdita della garanzia con il modding

    • Carlo Di Bella

      Prova a portare un telefono rootato in assistenza. Con il bootloader aperto ci si può anche provare, perché anche loro a volte lo rimandano dall’assistenza con il lucchetto aperto, ma se ti trovano una custom ROM la garanzia la vedi con il binocolo.

      • Kikyo

        Nei Nexus e negli LG no :D

        • Carlo Di Bella

          Sicuro ??

          • Kikyo

            Si XD Confermato da conoscenti che hanno mandato i loro Nexus 4 in assistenza in degli stati pietosi XD

      • simone barcellona

        ho mandato il mio nexus 7 in assistenza con bootloader sbloccato e mi hanno sostituito il processore senza problemi.

      • ale

        In teoria dovrebbe essere così con tutti,ma poi fanno tutti quello che vogliono,e anche con i nexus se vogliono ti fanno storie,però diciamo che con i nexus è impossibile non riuscire a ripristinare un telefono prima di mandarlo in assistenza,o il telefono non si avvia e quindi non si può ripristinare,oppure si avvia e si può ripristinare

  • Felice possessore di Nexus i9250 e Nexus7

    Sono smartphone pensati per lo sviluppo, praticamente impossibili da briccare… Chi ci riuscirà riesce è bravo XD

    • Carlo Di Bella

      Ti trovo anche qui Enrico ! Ti ho riconosciuto dalla foto ! Tra XDA e Androidiani siamo sempre noi….

  • d f

    Mi sembra di vedere le lotte dei fanboy su iphone e android.
    Io posso raccontare la mia esperienza:
    il mio primo android è stato HTD Wildfire, poi sono passato a GS2 e quindi a Nexus 4 (che ho fatto comprare già a dicembre 2012 direttamente nel Paly Devise tedesco da un mio amico che lavora in Germania).
    Devo dire che le differenze sono fondamentalmente 2:
    1° i smartphone non nexus sono personalizzati e con plus proprietari (touchwiz, client e-mail, ecc…) che spesso risultano molto comodi;
    2° I Nexus vengono aggiornati per più anni e immediatamente.
    Per l’uso che ne faccio io e considerando che sul play store si posso acquistare i plus che mancano ai nexus, preferisco quest’ultimi perché essendo sempre aggiornati, posso usufruire delle varie migliorie dell’ultimo sistema operativo fin da subito.
    Ciao

  • valerio

    adesso arriva sul play anche in italia …….
    fine dell’egemonia samnsung stop

    • ascis

      dimentichi che siamo in italia,,,

      … vai a spiegarlo agli italiani

    • Dado401

      Samsung non è merda. Tutte quelle features che considerate inutili sono proprio quelle che fanno marketing e attirano l’utente medio… E sappiamo bene che l’utente medio se ne fotte del modding, vuole solo fare le foto “strane” e mostrare il telefono da 700 euro.
      Detto questo, io ho sempre acquistato Samsung e l’ho fatto con cognizione di causa, ad ognuno le proprie esigenze.
      C’è di fatto che Samsung ultimamente abbia perso qualche colpo e si sia montata la testa (prezzi spropositati e vincoli stupidi).

    • Daniele

      Concordo pienamente. Un po alla volta i nexus scalzeranno i samsung :D

  • pesius

    Ho un nexus 7 ed è una figata!!

  • Chi prova un Nexus non lo abbandona più.

    • CrixFul92

      ank io la penso assolutamente come te, ma un mio amico, ha un nexus 4 e non gli piace e lo vorrebbe cambiare con un xperia z1, io glielo sconsigliato tantissimo e sono riuscito a fargli capire che avrebbe mai dovuto “abbandonare” un Nexus, e l’ho convinto a comprare “in futuro” Il Nexus 5

      • balmer

        lo steve jobs della plebe

  • Eugex8.9

    Bell’articolo che fa chiarezza!! Secondo me la funzione TRIM è una gran cosa della 4.3, passata però un po in sordina.. sul gNex vorrei ricordare anche il vetro leggermente curvo che permetteva di appoggiare (se proprio capitava) lo smartphone capovolto sulla scrivania senza rischiare troppo, con tutta la scocca in tasca conseguentemente molto ergonomica!

    • Giuseppe_Iovene

      il galaxy nexus è sempre stato il mio massimo debole :) grande, grande e ancora grande smartphone!

      • Eugex8.9

        Straordinario, infatti mica l’ho venduto.. É passato a mia mamma :)

      • widewings

        è il mio primo nexus…Spero di rivedere presto un nexus con questo tipo design e specifiche e hw degne di questo fantastico nexus che ancora mi va (per il mio utilizzo) a razzo! Samsung ha stancato con i vari galaxy (prima del gnex avevo l’S i9000) però i due nexus che ha sfornato sono stati mostruosi!

      • Carlo Di Bella

        200 euro ed è tuo ;-) !!

  • Edo

    Ho sostituito con un nexus 4 l’iphone 4s…l’unico che poteva competere (e ora so’ che vince pure) in fluidità. Non tornerei indietro. Il prezzo non è affatto un elemento da sottovalutare, il rapporto prezzo/prestazioni del Nexus è fenomenale. E conta.

    • Michael Vitale

      Ovvio edo, con la nuova ios7 gli iphone 4-4s son diventati delle lumache mostruose. Gran bell’acquisto, i miei complimenti ;)

      • BarackoBaldo

        Assolutamente no… ios7 nn rallenta il 4S, neanche un po’! MA l’iphone mi ha stufato, dopo 5 anni in Apple voglio provare questo Nexus 5, se uscirà! Ca**o! :)

    • Frank75

      Anche io ho preso il Nexus 4 e pur provenendo da un GNexus, sono rimasto stupito dalla fluidità e velocità del dispositivo… Per non parlare dell’estetica, che imho lo rende il telefono android più bello… nexus 5 incluso

  • tom

    Mi chiedo ma la batteria si puo sostituire nel qual caso dopo molto tempo si rovini? Premetyo che vorrei comprare il nuovo nexus 5 appena esce :)

    • Eugex8.9

      Sul nexus 4 basta svitare (appunto) 2 viti ed avere un po d’accortezza e manualità, non l’ho mai fatto ma ho visto che dovrebbe essere semplice, come lo era cambiare scocca al gNex, in quel caso lo portai bianco :)
      Anche questo 5 sarà sicuramente possibile smontarlo a casa e se mantiene, o migliora, la tecnologia “800cicli” allora ci vai lungo senza troppi pensieri!

      • tom

        Ok grazie mille x la risposta non vedo l ora che esca visto che ho 1 cell vecchissimooo :)

  • peps

    Cosa ha di più un nexus 7 rispetto ad un lg gpad 8.3?!

    • Daavide Magni

      Aggggggiornamenti

      • Ma non è quello… Gli “aggiornamenti” li fai pure con altre ROM… Chessò esisterà pure la cyanogen 4.3 per galaxy S… Il punto è che il n7 (come anche gli altri nexus) funziona bene nel suo complesso senza avere il patema d’animo di: “oddio devo moddarlo, oddio il kernel, oddio la batteria”… Voglio dire, anche tenendo i nexus completamente stock non hai nessun tipo di problema

        • Daavide Magni

          Lo so, ma non so come si comporti il gpad

          • Quello non lo so nemmeno io, ma so come si comporta n7 XD

          • Daavide Magni

            Idem, felice possessore di N7 2012 stock, ma sto valutando un dual boot con ubuntu D:

        • widewings

          ….cyanogen…si può montare, MA non sempre è perfetta. proprio sul’i9000 ci sono alcuni problemi….e poi finisci per tornare alla stock (mia esperienza pre-Gnexus); per chi vuole Android aggiornato e senza fronzoli la parola d’ordine è NEXUS

    • urahara

      per i tablet è un discorso totalmente diverso, avevo un nexus 7 2012 e per carità ottimo dispositivo, davvero niente da dire, l’ho cambiato soltanto perchè aveva problemi di ricarica e perchè volevo uno schermo un po’ più grande, sono passato al note 8 e devo dire che non me ne sono pentito affatto, sul tablet poi sincermante non sento questo bisogno incessante di aggiornamenti, insomma da smartphone a tablet imo cambiano anche le priorità… poi certo se fosse uscito un nexus 8″ avrei preso quello ovviamente :D

  • Pingback: Cosa rende speciali i dispositivi Nexus rispetto ad altri Android | Senza LimitiSenza Limiti()

  • san

    N4 una vera delusione!!!!

    • Fabio Modafferi

      Perchè, di grazia? Mai usato un terminale migliore in vita mia.

  • MayuriK

    Io ora ho un Galaxy S2, ma il mio prossimo telefono vorrei fosse nexus, sono stupendi.

    • L’s2 pure è un signor telefono… Se conti che è uscito praticamente 3 anni fa…

    • pesius

      s2 > s3 e s4
      Avevano preso la via giusta poi hanno iniziato a tirar fuori padelloni assurdi

  • Dario Gargioni

    Non vorrei urtare qualcuno ma i Nexus sono sempre stati dispositivi sopravvalutati da molti, nati per essere utilizzati da sviluppatori essenzialmente per sviluppare e testare app per il nuovo os da parte di Google. Invece questi Nexus poi sono finiti nelle tasche di alcuni utenti con poca liquidità economica, credendo di avere un top di gamma in mano spendendo poco, ma in realtà questi dispositivi hanno sempre avuto o grosse pecche in alcuni reparti rispetto ai veri top di gamma di altre aziende, o sono stati semplicemente smartphone da test.
    La verità è che se fossero venduti a prezzi pieni come gli “altri” smartphone Android, nessuno li considererebbe e se aggiungiamo che da poco tempo i Nexus non saranno gli unici dispositivi ad essere aggiornati velocemente (Google edition docet) credo che l’essenza dei Nexus svanisce.

  • Dario Gargioni

    Non vorrei urtare qualcuno ma i Nexus sono sempre stati dispositivi sopravvalutati da molti, nati per essere utilizzati da sviluppatori essenzialmente per sviluppare e testare app per il nuovo os da parte di Google. Invece questi Nexus poi sono finiti nelle tasche di alcuni utenti con poca liquidità economica, credendo di avere un top di gamma in mano spendendo poco, ma in realtà questi dispositivi hanno sempre avuto o grosse pecche in alcuni reparti rispetto ai veri top di gamma di altre aziende, o sono stati semplicemente smartphone da test.
    La verità è che se fossero venduti a prezzi pieni come gli “altri” smartphone Android, nessuno li considererebbe e se aggiungiamo che da poco tempo i Nexus non saranno gli unici dispositivi ad essere aggiornati velocemente (Google edition docet) credo che l’essenza dei Nexus svanisce.

    • danitkd93

      oddio ma perché leggo sempre sta cosa: NEXUS = PER SVILUPPATORI. Non è affatto vero sennò perché nel nexus 4 fare tanta attenzione al design e farlo con vetro avanti e dietro?!
      in più gli unici reparti in cui i nexus peccano per ora sono fotocamera e audio ma a detta di google per la fotocamera ci saranno presto risvolti positivi! in fondo loro puntano a un prezzo più equo e per questo devono tagliare su qualcosa!

      • Dario Gargioni

        Felice per te se 6 contento. Io la vedo diversamente.

        • Frankie Bernardi

          ecco un classico esempio di flammatore,,

        • danitkd93

          noto che come al solito spari una grossa cavolata e poi rispondi con questa frase dimostrando che sei qui solo per accendere flame. Bah.

      • Enibe

        perchè sono nati inizialmente con l’intento di essere per sviluppatori poi ovviamente se si allargano a tutti un occhio al design devono darcelo anche loro =)

        • danitkd93

          mi trovi una fonte autorevole per questa affermazione? a me sembra piu una voce che gira in rete da tempo immemore ma che non è mai stata confermata ufficialmente o ufficiosamente da nessuno di rilevante in materia.

          • Enibe

            si è una voce che ho sentito anche io ma pensi ci possano essere telefoni migliori per gli sviluppatori? soprattutto per quanto riguarda il rapporto qualità/prezzo =)

          • danitkd93

            certo ma è diverso. un conto è uno smartphone nato per gli sviluppatori, un conto è uno smartphone che grazie al fatto di avere un hw all’ultimo grido e un software aggiornato in anteprima da google si presta molto bene allo sviluppo di app. Il fatto che un nexus sia consigliato per uno sviluppatore al massimo è una conseguenza delle sue peculiarità: ultima versione android in anteprima per 18 mesi, specifiche tecniche molto buone, costi relativamente bassi).
            Se google fosse intenzionata alla produzione di uno smartphone per gli sviluppatori utilizzerebbe materiali molto piu economici di quelli usati ad esempio per il nexus 4. Inoltre renderebbe accessibile fin da subito le opzioni sviluppatori e lascierebbe la possibilità tramite un toolkit proprietario di sbloccare il bootloader e rootare il dispositivo senza alcuna difficoltà e senza che ciò invalidi la garanzia. Inoltre se volesse davvero produrre uno smartphone per soli sviluppatori potrebbe venderlo a prezzi praticamente di fabbrica e riservarlo ai soli utenti che hanno un account sviluppatore nel play store, ecco allora si che si potrebbe definire uno smartphone per sviluppatori.

          • Enibe

            Si effettivamente era inteso come conseguenza =)

    • Mario

      Non hai mai avuto un nexus, vero? Non capisco quali sarebbero le pecche rispetto agli altri top di gamma e comunque ti garantisco che questi ultimi non ne sono esenti :)
      Tra l’altro l’ultima frase di tradisce: “se fossero venduti a prezzi pieni come gli “altri” smartphone” è proprio questo il bello! Google dimostra che il valore reale dei cosiddetti “top di gamma” è decisamente inferiore di quello che vogliono farti credere ;)
      Ti assicuro che quando hai un Nexus in tasca, la convinzione di avere un top di gamma cresce, non svanisce ;)

      • Dario Gargioni

        Fin ai tempi di Android 1.2 ho acquistato ed utilizzato device Android… compresi Nexus… quindi …
        Ognuno la vede a proprio modo.

        • Frankie Bernardi

          ..più che “vederla a modo proprio” mi sembra che quì si è proprio CECATI!!

        • Marco Missere

          Il FAMOSO Android 1.2!

    • Paolo Romano

      Per quanto riguarda i google edition, hanno specificato che l’aggiornamento arriva dai vari produttori e non da Google. Vero che essendo Android Vanilla non dovrebbero tardare ad arrivare come le varie rom personalizzate, ma è comunque scelta del produttore, quindi non mi stupirei che tempo poco vengano abbandonati anche i vari GE a favore dei nuovi modelli. In pratica mi aspetto che se dovesse uscire un galaxy S5 google edition, mamma samsung si guarderebbe bene dall’aggiornare un Gs4 google edition.

    • Angelo

      Non urti nessuno, hai scritto soltanto delle cose che non stanno ne in cielo ne in terra.
      I device google sono device dedicati a chiunque e data la loro flessibilità software (con un hardware di alto livello), anche per gli sviluppatori che possono divertirsi creando app e nuove funzionalità.
      Questi device non hanno nessuna pecca e chi ha usato un nexus difficilmente riesce a tornare indietro verso altri dispositivi android, perché inizierebbe a sentire la mancanza della stabilità, fluidità dei nexus (altrimenti non si capirebbe l’enorme crescita che ha avuto la community cyanogenmod che permette di avere un “nexus” in qualsiasi dispositivo di altra marca).
      Per scrivere queste cose di sicuro non hai mai avuto un device nexus tra le mani…
      Provalo per una settimana e poi rivaluta.

      • Dario Gargioni

        Felice per te se 6 contento. Io la vedo diversamente. Personalmente ho trovato la “pace” con la serie Note (attualmente con Note 3)

        • Frankie Bernardi

          quali sono ste pecche??..sei un po troppo vago..

          • Daavide Magni

            Ha ragione, la fotocamera non è tra le migliori. Personalmente me ne sbatto il cazzo e lo compro lo stesso xD

          • Sta cosa della fotocamera poi… O sei uno che fa foto amatoriali (allo specchio con le labbra da babbeo oppure ti fai le foto alle gambe quando stai al mare) e quindi che sia 5-8-13 o 45 Mpixel cambia poco, oppure sei un professionista e ti compi una macchina seria…

        • v

          EHM, con i soldi di un note ci prendi 2 n4 ci mancherebbe che sia superiore no ??? inoltre parli di pecche quando hai uno smartphone che è uscito a 729 euro con un hw mostruoso, ma con la tw che fa ca**re e regala micro lag sparsi su un gioiello del genere(galleria etc…)

        • widewings

          spero che la tua pace duri + di un anno ;) non è una polemica oppure un’accusa; semplicemente i device samsung vengono abbandonati “precocemente” perchè l’azienda punta a fare solo numeri su numeri (se noti ci sono notizie su quanto fattura rispetto alla apple e numero di terminali venduti rispetto la apple ecc); ti parlo della mia esperienza: quando acquistai il mio primo smartphone ero indeciso gra GS1 e Nexus, praticamente erano identici tranne che per alcune cose…insomma se avessi scelto il secondo, lo avrei tenuto qualche hanno in più per via degli aggiornamenti e della fluidità nettamente superiore; il GS1 è rimasto alla 2..3.6 al contrario del nexus alla 4.

    • Carlo Di Bella

      Hai mai avuto un Nexus ??? Sembra che con il tuo commento stai dando dei pezzenti ai possessori di Nexus. Una persona che prende un Nexus ha un telefono nuovo ogni giorno se vuole, tra custom ROM e altro. Pensa che il mio telefono da sfigato ha 2 anni e riceverà a breve l’ultimo aggiornamento Android.
      Sai quanto costa produrre un Note 3, tutto compreso ?Poco più di un centinaio di euro !!
      Sai quanto costa produrre un Nexus ? Lo stesso del Note 3, poco di meno !
      Chi è che ci ha rimesso tra i due ?
      Saluti.

  • xbukowskyx

    un nexus è per sempre!! anche se la mia ragazza vuole un de beers!!!xd

  • Daje

    ce la facciamo oggi co sto nexus 5? dajeee

    • vsfabio4

      prendi la data in cui speri che esca il Nexus e aggiungici 5 giorni. Ripeti l’operazione fino a quando il Nexus non verrà presentato e rimarrai stupito di come il Nexus sia stato presentato con 5 giorni di anticipo!

      • Vincenzo Signoriello

        Ahaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!

  • Ottimo articolo! Da possessore di Galaxy Nexus approvo e condivido! :D

  • francesco

    Esprimo il mio parere da possessore di nexus s galaxy nexus e nexus 4…li ho trovati semplicemente fantastici ma purtroppo inferiori al solito galaxy s di turno o htc di turno! a parte il fatto da possedere una grafica ormai obsoleta, ma sopratutto carente in molto parti hardware e software… nexus s commercializzato in 2 versioni super amoled e lcd e in italia ci è toccato quest’ultimo che si è andato a scontrare con il galaxy s2 dualcore e fotocamera da 8 mpx e ne è uscito sconfitto…cosi l’anno dopo è stato fatto il galaxy nexus piu robusto come materiali (almeno questi non si allentavano dopo un mese con nel nexus s )ma suonerie bassissime e schermo super amoled con il problema delle bande grigie sotto ed una fotocamera ancora da 5 mpx, pure qui uscito sconfitto sia come hardware che come software dal galaxy s 3 fotocamera da 8mpx con varie impostazioni, ed infine nexus 4 forse il vero ottimo prodotto nexus per rapporto qualità prezzo. il nexus 4 almeno presentava alla sua uscita un processore di ultima generazione cosa che nei suoi precedenti modelli gia al loro lancio erano inferiori alla concorrenza . mentre il prezzo non ci scordiamo che nexus one nexus s galaxy nexus sono usciti con prezzi da top di gamma e quindi molto alti che dopo poco tempo hanno svalutato in maniera pazzesca, soolo il nexus 4 è stato venduto ad un prezzo ragionevole ma non italia dove lg lo faceva pagare allo stesso modo dei top di gamma…quindi non sono sempre da elogiare!

    • Stai paragonando Nexus S e Galaxy Nexus ai Samsung Galaxy S che li hanno seguiti, non preceduti: è normale evoluzione che un prodotto uscito 6 mesi dopo sia migliore del precedente!
      Paragona Nexus S con il primo Samsung Galaxy S ed il Galaxy Nexus con il Samsung Galaxy S II e vedrai che il gioco non vale la candela!

      • francesco

        forse mi hai frainteso il nexus s diciamo era il fratello del primo galaxy s dove quest’ultimo era uguale tranne che per lo schermo la fotocamera senza flash e un assemblaggio migliore. purtroppo uscito a dicembre 2010 e che quindi come fascia di prezzo si è andato a scontrare con s2 uscito a maggio del 2011…il galaxy nexus invece presentava gia un hardware inferiore a gli smartphone commercializzati nello stesso periodo e sempre contro s2 gia 8mpx di fotocamera piu fino e con uno schermo migliore come colori si è andato a scontrare anche con s3 poi che aveva uno schermo sempre superiore come quelità e una fotocamera sempre da 8mpx!

        • iakughan

          Ragioni un pò come l’IBM quando al posto di acquistare microsoft accettò di prenderla in licenza, “Tanto l’hardware è quello che conta, non il software” dissero loro…e dopo si vide chi fu più furbo.
          Devi guardare la foresta e non l’albero, l’s2 potrà avere una fotocamera migliore del galaxy nexus (gemello diverso), ma sta di fatto che uno è fermo ad android 4.1.2 e l’altro probabilmente riceverà la versione 4.4.
          Poi non puoi confrontare il nexus s con l’s2 e il galaxy nexus con l’s3…sono generazioni differenti, i nexus vanno confrontati con i loro rispettivi gemelli, Nexus One e Htc Desire, Nexus S e Galaxy S, Galaxy Nexus e Galaxy S2, Nexus 4 e Optimus G, Nexus 5 e Optimus G2.
          Poi è normale che i Nexus risultino un pelo inferiori ai loro simmetrici, se così non fosse a Samsung e LG non gli conviene dare il loro marchio a Google, perchè non venderebbero il loro prodotto. Se il galaxy nexus era superiore all’s2 tu pensi che samsung avrebbe venduto molte unità? Chi comprerebbe un prodotto inferiore? Invece google vende un prodotto leggermente inferiore, a prezzi competitivi e con software perfetto e pulito, mentre samsung vende il suo prodotto leggermente superiore e tutti sono contenti.

          • francesco

            hai detto tutte cose abbastanza veritiere il fatto sta che sono usciti tutti con prezzi abbastanza simili e quindi mi aspetto le stesse qualità e prestazioni e probabilmente l’uscita ormai fissata sempre tra ottobre e dicembre, e un prezzo ormai divenuto abbastanza “economico” la dice sul fatto che questi telefoni non prenderanno mai piede e che sono telefoni appunto ottimi se rimangono sotto le 350 euro!

    • Carlo

      mi permetto di dissentire su una cosa…. come si è detto e ripetuto i nexus sono ottimizzati, non è necessario che abbiano l’ultimo processore sotto il cofano, iphone ne è la palese dimostrazione! per quanto riguarda la fotocamera concordo anche il N4 non è il massimo! Con il N7 2012 vado ancora alla grande massima fluidità e ormai ha più di un anno!

      • Daavide Magni

        N7 2012 <3

    • Angelo

      mi dispiace belle osservazioni ma non si possono paragonare i dispositivi che dici tu, per le date di uscita:

      nexus s dicembre 2010
      galaxy s2 Maggio 2011

      galaxy nexus Novembre 2011
      galaxy s3 maggio 2012

  • Paolo

    Premetto che mi piacerebbe molto avere un Nexus per le ragioni sopra elencate, ma volevo un parere riguardo due caratteristiche che non mi convincono: 1 niente memory espandibile (ma questo dipende dall’uso) e 2 niente batteria sostituibile. Per quest’ultimo aspetto non ci si ritrova con durata ridotta della batteria dopo 1/2 anni come altri smartphone?

    • Alecs

      esperienza personale..1 anno di utilizzo intensivo del mio GNexus..nessun problema di batteria..però bisogna anche precisare che i Nexus dalla 3a generazione in giù hanno la possibilità di cambiare la batteria

      riguardo la memoria, non sono mai riuscito a riempire i miei 16GB..

    • L.G Life’s Google

      Esistono le comode chiavette OTG e con Nexus5 si avranno anche 32GB mi memoria Interna e li preferisco perchè anche avendo le micro sd, i dati delle applicazioni ecc.. Si salvano sulla interna, dovendo fare una partizione per farla diventare unica, invece nei nexus non accade. Per la batteria è uguale in tutti i dispositivi.. Ti compri una batteria esterna, oppure smonti il device (non consiglio) (:

    • Giovanni

      Memoria: Se non devi riempirlo di video e musica… anche 8 GB sono sufficienti. In caso contrario o prendi una versione da 32 GB(se c’è) oppure, c’è poco da fare, ti porti dietro meno musica e/o sfrutti maggiormente i servizi cloud.
      Ricordati che l’uso di una SD esterna ha i suoi pro ma anche i suoi contro(tra cui la minor velocità rispetto alla memoria interna).

      Batteria: Non esiste uno smartphone che dura “giorni”. Diversi telefoni non hanno la batteria estraibile, in alcuni è comunque possibile smontare il case(svitando delle viti) e quindi comprarti una batteria di riserva come un “normale” telefono, altrimenti(è questa è l’opzione che ti consiglio) puoi ovviare comprandoti un powerbank.

      • Paolo

        Ok grazie. Probabilmente avendola gestita male nel mio attuale S2 l’ho dovuta cambiare con quella potenziata originale dopo poco più di un anno.
        Immagino si trovino eventualmente anche quelle originali per il Nexus5. Per la memory avete ragione, basta sapersi gestire e non usarlo come un disco portatile.

  • misterdevil93

    sono in quesi momenti ke adoro sempre di piu il mio galaxy nexus :D

    • frtagl

      non sei l’unico ;) con la PA va che è una bomba!

  • Sgrattia

    Complimenti, articolo molto bello ed esaustivo!

  • JackopinoX

    Molto ricco di contenuto un articolo davvero eccezionale ! Mi sto informando molto sul mondo Nexus anche perchè sono molto interessato al nexus 5, non vedo l’ora che esca !

  • GirolamoAloe

    Io voglio un nexus :D … Lo voglio ;-)

  • zed

    Bell’articolo, veramente. il mio Nexus 4 si è commosso XD

  • DanyW

    Io avrei aggiunto anche che i nexus sono sempre i telefoni più eleganti che ci sono (parere mio) :)

  • vsfabio4

    chi trova un nexus trova un tesoro

  • Alecs

    Ottimo articolo! Siete stati esaustivi in tutti i punti.
    Può sembrare strano ma quello che più adoro dai dispositivi Nexus è il fatto che non vieni a conoscenza della loro presenza attraverso la pubblicità ma grazie al passaparola!

Top