Cortana, l’assistente vocale di Microsoft, potrebbe arrivare su Android

Cortana1

Se ne era parlato a lungo in passato ma ora la notizia sembra essere ufficiale: l’assistente vocale Cortana, sviluppato da Microsoft per Windows Phone, approderà anche su altri sistemi operativi mobili. La conferma è stata data durante la giornata di ieri da Julie Larson, dirigente Microsoft nel ruolo di Chief Experience Officer.

Alle domande riguardanti la volontà da parte dell’azienda di Redmond di portare Cortana su altre piattaforme la Larson ha risposto in maniera affermativa, confermando di fatto le supposizioni che erano apparse in rete in passato.

L’arrivo di Cortana è atteso su Android e iOS, ma le tempistiche per il rilascio non sono ancora state rese note. Le questioni tecniche che renderanno possibile il porting, allo stesso modo, andranno chiarite in seguito.

Siete felici di questa notizia? O pensate di continuare ad utilizzare Google Now?

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • riccardo

    per chi ha giocato ad halo sarebbe il massimo!!!!!!!!

  • Max Severest

    La cosa che mi fa rabbia di MS non è che , al contrario di Google, porta i suoi servizi sui sistemi della concorrenza, bensì che le app che porta sono meglio che nella versione wp.

  • #Androider#

    Se sapranno ottimizzare la lingua italiana piú di quanto abbiano fatto con gnow potrebbe. Essere interessante..

  • Gio Pozzo

    Però la zombie è figa..

    • Tommo

      Zombie???? Credo che tu non abbia mai giocato ad halo! O.o

      • Gio Pozzo

        non so nemmeno cosa sia halo

  • Lykes.inside

    La concorrenza ha sempre generato progresso :)

  • Walter

    Non si sente il bisogno di Cortana, secondo me. Chiaramente tutto è soggettivo, ma forse tentare lo scontro frontale su terreni come gli assistenti o come le mappe, è solo un modo di alzare polvere, perché la competizione è impari. Sopratutto per Microsoft che in ambito web ed anche mobile ha ancora una visione un po arretrata. Nascono per fare software molto diversi da quelli che oggi fanno mercato. Cercano di inserirsi, ma continuo a sostenere sia troppo tardi.

    • marco

      non ci vedo nulla di male a fare in modo che un software (qualsiasi esso sia) sia disponibile per tute le piattaforme. La trovo una scelta intelligente invece. Microsoft e google da questo punto di vista sono molto avanti ad apple che invece anche senza averne bisogno lega i propri clienti a servizi proprietari che non esistono su altre piattaforme.

  • 4L3X

    Ma magari! Ho la sensazione però che l’esperienza non sarà la stessa del suo sistema nativo

  • Elias Koch

    Cortona non aveva totalizzato il punteggio piú basso tra i 3 big?

    • Walter

      Si

  • M0rg@n

    Penso che mi terrò Jarvis :D

Top