Concorso OnePlus: in palio un viaggio ad Hong Kong per provare per primi OnePlus One

phone-in-a-box

Curiosi di essere i primi a provare il nuovo OnePlus One, il primo smartphone CyanogenMod? Ecco allora una notizia che sicuramente stuzzicherà la vostra curiosità di appassionati: OnePlus indìce il concorso Phone in a Box dalla durata di 3 giorni (dal 19 Marzo al 22 Marzo) con cui una sola persona può vincere un viaggio ad Hong Kong nella sede dell’azienda ed essere la prima al mondo a provare OnePlus One.

Per partecipare al concorso è molto semplice:

  • basta pubblicare un breve video su Instagram esponendo le proprie considerazioni sull’azienda OnePlus Tech
  • bisogna poi inserire il tag @phoneinabox e l’hashtag #phoneinabox nel post del video

Il vincitore, o la vincitrice, che dovrà anche avere una carta Visa, riceverà poi un passaporto valido per il viaggio ad Hong Kong. Incluso nella vincita vi è anche il soggiorno, quindi chi vincerà non dovrà fare altro che imbarcarsi in aereo e partire senza pensare a null’altro.

Per maggiori informazioni potete raggiungere il sito OnePlus raggiungibile da questo link:

Allora, parteciperete?

 

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Amedeo Masia

    il vincitore non deve avere una carta visa! può avere anche una mastercard!
    il “visa” è il visto sul passaporto!

  • Stefano

    Come precisione delle informazioni ci siamo devo dire

  • fedecassi

    Ma come li traducuete? “Visa” è il visto, non la carta di credito!

  • pachicefalosauro

    Dove avete letto che il vincitore riceverà un passaporto valido per il viaggio ad Hong Kong? :-D

    “The winner MUST have a valid passport”

    • Skifarterking

      Tra l’altro non serve neanche il visto per andare ad Hong Kong.

Top