Cerberus e Nova Launcher si aggiornano in beta: ecco le tante novità

play-store-download111

Cerberus è una delle suite di sicurezza più apprezzate del panorama Android; l’OS mobile di Google non offre tutto il necessario in materia di privacy e sicurezza, ma come ben sappiamo, le potenzialità di Android sono infinite e app di terze parti (alcune valide, altre meno) mettono una toppa a quasi tutti i problemi.

L’app di LSDroid si aggiorna attraverso il canale beta e raggiunge la versione 3.0; l’update è veramente corposo ed aggiunge una sfilza di nuove feature, consultabili in modo completo dal changelog ufficiale. A seguire, quelle che secondo noi meritano maggiore attenzione sono:

  • Material Design (reinterpretato da Cerberus);
  • Impossibilità di spegnere il dispositivo dalla lockscreen;
  • Possibilità di aggiungere una password a protezione della pagina “amministratori dispositivo”;
  • Possibilità di bloccare Debug USB;
  • Nuove funzioni remote: accendere/spegnere il bluetooth, backup dati, avviare o chiudere app sul terminale;
  • AutoTask: strumento in grado di automatizzare azioni della suite.

Ricordiamo che Cerberus 3.0 è una versione beta, ancora in fase di sviluppo e probabilmente afflitta da qualche bug. Se voleste provarla, dovrete passare inevitabilmente da questa breve procedura: unitevi al gruppo dedicato ai tester qui  e attraverso questa pagina confermate l’iscrizione al beta testing, così, potrete installare l’aggiornamento in questione.

Anche Nova Launcher si aggiorna in beta e porta con sé ancora più Material Design con la versione 3.3. Le novità le trovate elencate qui sotto:

  • Drawer in stile Lollipop;
  • Rinominate alcune animazioni;
  • Corretti bug;
  • Migliorate le prestazioni.

Anche in questo caso, per scaricare l’ultima beta, dovrete unirvi al gruppo qui, accettare di diventare beta tester e poi procedere al download dal Play Store dalla stessa pagina.

Via

 

 

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top