Cannibal Open Touch: Recovery open source da XDA

xdatv

Possedere una recovery modificata per il proprio smartphone è una prerogativa dell’utente più smaliziato, ma anche del cuoco in erba; può, in effetti, considerarsi il primo passo da effettuare per accedere al mondo del modding. TWRP e CWM, le due recovery più utilizzate, hanno servito fedelmente i nostri smartphone grazie alla loro semplicità e completezza.

Da XDA, però, arriva una nuova recovery sviluppata da un Senior Member. Lo sviluppatore drewwalton19216801 si è impegnato, con alcuni colleghi, nello sviluppo di Cannibal Open Touch Recovery; basata sulla recovery di Cyanogen, presenta alcune caratteristiche molto interessanti:

  • Interfaccia full-touch
  • Supporto completo ai temi
  • Backup e ripristino tramite ADB

La compatibilità è ancora ristretta a pochi dispositivi, per ora vengono supportati OnePlus One, l’intera linea Nexus e Galaxy Note 3, ma il progetto è completamente open source e chiunque potrà attingere ai sorgenti e costruire da solo la propria recovery. 

Come sempre, ricordiamo che una buona recovery è il fondamento di un buon modding, ma bisogna sempre prestare grande attenzione alle operazioni più delicate.

Thread Ufficiale: [OFFICIAL][RECOVERY] CANNIBAL OPEN TOUCH RECOVERY V3.0 ALPHA BUILDS

Via

 

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top