Bean’s Quest: un platform game rimbalzante per Android

Bean's Quest

Sicuramente vi divertite molto grazie ai molteplici giochi super moderni ed impegnativi presenti su Google Play. Il vostro device Android super saturo di titoli del genere, ma nonostante il loro incredibile divertimento, forse potreste sentire la mancanza dai games retrò che popolavano la vostra personale console di un tempo.

Non potrete dimenticare la grafica che avvolgeva il fantastico mondo di Mario Bros. Mentre l’eroe era impegnato a saltare da un tubo all’altro, schiacciando con dei balzi i suoi avversari, potevate gustarti le ambientazioni e il bellissimo gioco.

Oggi potrete divertirvi a saltellare in dei mondi fantastici che permetteranno ad Emilio di raggiungere la sua fidanzata, sempre se riuscirà a trionfare. Stiamo parlando, ovviamente, del protagonista e della sua principessa che è stata rapita da un malvagio stregone che ha anche lanciato una maledizione sul protagonista, divenuto una piccola sfera verde. Salvare il vero amore sarà l’unico scopo che spingerà la pallina rimbalzante dotata di un particolare sombrero! Il suo titolo è Bean’s Quest e si tratta di un platform game super divertente.

In ogni livello non dovrete far altro che direzionare Emilio fra i vari blocchi che popolano le avventure e riuscire a raggiungere la fine del percorso che vi permetterà di approdare nella nuova missione. Non esiste un bottone per saltare, difatti, il piccolo essere farà continui balzi che vi permetteranno di raggiungere anche le superfici più alte. Inoltre, nel livello saranno posizionati molti elementi come ad esempio le molle rosse che vi consentiranno di schizzare verso l’alto, pedane oscillanti e movibili. Il vostro scopo, oltre a quello di arrivare alla fine del livello, sarà quello di raccogliere tutti i colorati diamanti.

Durante il percorso, ovviamente, incontrerete dei personaggi non molto amichevoli. Non dovrete assolutamente farvi toccare da questi mostriciattoli colorati, ma bisogna saltarvi sulla testa per eliminarli. Se, invece, i nemici dovessero sfiorarvi per voi sarà la fine: Emilio esploderà e dovrete ricominciare d’all’inizio oppure dall’ultima torretta di salvataggio(checkpoint) che avrete sorpassato.

Bean’s Quest vi permetterà di visitare 6 mondi diversi:

  • GrassLand
  • Dusty Desert
  • Crystal Peak
  • Sky Ruins
  • Wizards Lair
  • MalmaGoz

Ognuno di loro conterrà svariati livelli che in totale superano, al momento, i 50.

Nelle impostazioni potrete anche decidere il tipo di controller. Avrete l’occasione di visualizzare delle frecce, oppure di applicare un piccolo D-Pad di cui potrete stabilire anche la posizione (sinistra, centro, destra). Infine, vi consente di non visualizzare nessun controllo touchscreen. Sempre dalle impostazioni potrete avviare l’introduzione tramite Youtube che vi consentirà di conoscere la storia di Emilio e della sua fidanzata.

Oltre ad essere un divertente gioco, il suo punto forte è la grafica. Non solo risulta definita e brillante, ma anche dotata di uno stile retrò incredibile: potrete rincontrare le famose ambientazioni pixellate della famosa grafica a 16-bit ed anche le scritte saranno colorate proprio come i videogames del passato!

Un tuffo nel passato che, però, non sarà molto economico. Bean’s Quest è disponibile su Google Play al prezzo di 2,49 euro. Qui sotto trovate il link per effettuare il download, ma prima vi lasciamo in compagnia di un divertente video di presentazione.

[app]com.kumobius.android.game[/app]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • caygri

    esiste una versione free?

Top