Google Music: ecco cosa offre

Poche ore fa è stato presentato Google Music, si tratta di una piattaforma online, simile ad iTunes, che permette di scaricare canzoni a pagamento in formato mp3. Dopo oltre un anno di trattative con le etichette discografiche, Google lancia il servizio per gli USA.

E’ ora possibile acquistare brani mp3 di alta qualità, questo è possibile anche direttamente dall’Android Market. Attualmente ci sono solo 3 delle maggiori etichette musicali: Universal, EMI e Sony.

Song Sharing
Tramite Google Music è possibile condividere ciò che si sta ascoltando su Google+, gli amici potranno inoltre ascoltare lo stesso brano gratuitamente.

Free Song of the Day
Così come Amazon regala un’applicazione al giorno, anche Google Music offrirà una canzone gratuita al giorno. Questo potrebbe essere un trampolino di lancio per gli artisti emergenti.

Artist Hub
L’Artist Hub è un’altra iniziativa utilissima per gli artisti emergenti. Infatti tramite questo servizio è possibile vendere musica senza etichette che facciano da intermediari. Vendendo le canzoni direttamente ai fan sul proprio hub si otterrà il 70% dei ricavi.

Exclusive Content
Per attirare pubblico, soprattutto quello degli USA, Google sa bene che bisogna dare qualcosa che altri non danno. Questo concetto si realizza nei contenuti esclusivi di Google Music, come ad esempio tracce live di artisti famosi (The Rolling Stones, Coldplay, Pearl Jam, Shakira) oppure nuovi album in esclusiva come quello di Busta Rhymes.


[via]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top