Android Silver sarebbe morto lasciando spazio ai Nexus

android-silver11

Il progetto Android Silver potrebbe non vedere mai la luce del sole. Come riferito al sito The Information da una fonte anonima, l’interesse di Google per Android Silver starebbe calando assai rapidamente.

Per chi non lo ricordasse, Silver avrebbe dovuto rappresentare una sorta di nuovo programma GPE (Google Play Edition). Inizialmente riservati al solo mercato americano, i nuovi smartphone sarebbero stati caratterizzati dal software Pure Google (in stile Nexus), e avrebbero goduto di un servizio di assistenza dedicato sia online sia in negozio al momento dell’acquisto.

L’intero progetto prevedeva una stretta collaborazione tra Google, gli OEM e gli operatori telefonici che, come sappiamo, detengono un grande potere negli US. Secondo quanto riportato da The Information, Android Silver avrebbe iniziato a perdere il sostegno da parte di Big G a causa delle divergenze tra il colosso della ricerca e Nikesh Arora, l’uomo a capo del programma (che ha tra l’altro abbandonato Mountain View qualche tempo fa).

Gli stessi carrier ed OEM non sarebbero inoltre stati mai pienamente convinti, considerando la proposta di Google come una sorta di ulteriore differenziazione in un mercato già piuttosto saturo.

Tutto ciò per noi utenti europei rappresenta ovviamente un bene poiché ora gli interi sforzi si concentreranno inevitabilmente sui device Nexus che, a differenza di Silver, arriveranno sicuramente nel Vecchio Continente.

Siete felici di questa notizia?

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Fabrizio Paolini

    boh non so quanto possa essere una notizia positiva

    mi chiarisco con un paio di esempi:

    1) se samsung facesse parte del programma potremmo vedere un galaxy 38 con android puro quindi driver proprietari dovrebbero entrare nel branch ufficiale quindi qualche vantaggio per tutti
    2) il galaxy 38 avrebbe aggiornamenti come i nexus quindi gli altri produttori per non perdere il treno devono inseguire quindi potremmo avere un vantaggio epr quanto riguarda dli aggiornamenti di device non silver

    • marco

      ma perchè galaxy 38?

      • Fabrizio Paolini

        ho sparato il primo numero che mi è venuto in mente
        era un ipotetico device non ancora uscito

        • Beppe Gullo

          S38, è quello l’errore :)

    • Luca

      Non hai fatto i conti coi prezzi, i modelli GPE costano un botto rispetto ai Nexus, quindi anche i modelli Android Silver sarebbero potuti costare uguale, quindi meglio così, lunga vita ai Nexus, sperando che il prossimo se sarà Motorola, sia diverso dal Moto X 2014

      • Fabrizio Paolini

        stavo parlando di un mondo dove esiste android silver e dei vantaggi che gli utenti possono avere dalla sua esistenza
        Non necessariamente deve esistere chi compra un android silver e non necessariamente i nexus devono morire

        • Luca

          Sarebbe un bel mondo, peccato che questo mondo sia popolato da produttori che guardano solo al guadagno e mai e poi mai abbasserebbero i loro prezzi per far felici noi acquirenti, sopratutto da quando tutti si sono adeguati ai prezzi di Apple

Top