Android L visualizzerà la frequenza delle reti WiFi ed avrà il “Multi-Networking”

l-dev-prev

Android ha sempre avuto una piccola mancanza che con Android L pare sia stata finalmente colmata: la visualizzazione della banda di una rete WiFi. Inoltre, da quando la Developer Previews di Android L è stata rilasciata, pare che le novità introdotte da Google non si fermeranno qui e il robottino verde tira fuori nuove sorprese come il Multi-Networking.

Per quanto riguarda la prima cosa, cioè la visualizzazione della banda con cui trasmette e riceve una rete wireless, Android L finalmente la mostrerà esplicitamente nelle informazioni della rete WiFi a cui siamo connessi. Questo sarà utile per chi a casa ha un router o access point con tecnologia dual band, ma la trasmissione della rete viene eseguita con un unico nome su tutte e due le bande. Chi invece avesse un router che trasmette due reti per ogni singola banda (cioè con due SSID – cioè Service Set Identifier – differenti) come nell’esempio nelle immagini qui sotto in galleria, questa distinzione poteva già farla ma comunque Android L ne mostrerà lo stesso la banda di trasmissione della rete.

Per quanto riguarda invece la nuova funzione che è stata introdotta su Android L si tratta del Multi-Networking che, in pratica, permette al robottino verde di mantenere più connessioni simultaneamente attive. Questa funzione, per esempio, potrebbe essere particolarmente importante in servizi come il VoIP che necessitano di connessione ad internet stabile e continua. Nel momento in cui viene a mancare una connessione, poiché Android L avrà mantenuto ad esempio anche la connessione dati attiva, una chiamata su Skype non dovrebbe interrompersi.

Ottimo lavoro Google, soprattutto il Multi-Networking è una funzione davvero innovativa e molto importante.

Via 1, 2

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • ilcampione

    ci sarà anche la possibilità di connettersi ad una wifi a 5GHz e condividere un hotspot sulla 2.4Ghz? (una sorta di “ponte radio”, non lo definirei un repeater)

    ps. Android L durante la connessione wifi manterrà attiva la connessione mobile ma ovviamente sfrutterà solo la wifi, non utilizzando il piano dati? (ci sarà una sorta di ping?) Si hanno dei dettagli in merito?

    • Marco

      Dovresti avere una doppia scheda wifi per poter fare ponte (mi pare che il Galaxy S5 ce l’abbia)

Top