Android “L” si concentrerà sulle aziende

Android L

La prossima versione di Android sarà conosciuta probabilmente ancora come KitKat e potrebbe essere perciò solamente un minor update. Google, tuttavia, rilascerà comunque nei prossimi mesi l’annuale major update, che quest’anno dovrebbe avere un nome in codice che inizi per “L”.

E’ improbabile che la vedremo già al Google I/O (anche se alcuni rumor sostengono il contrario) e noi l’aspettiamo quindi nel corso dell’Autunno, come negli anni passati. Le indiscrezioni però non hanno tempo e stando ad alcune informazioni riportate dai colleghi di AndroidPolice questa nuova versione potrebbe essere realizzata con un occhio di riguardo all’utilizzo aziendale.

Google vorrebbe convincere le aziende ad utilizzare Android piuttosto che gli iPhone e per farlo avrebbe deciso di rendere il robottino verde molto più sicuro, mettendo a disposizione degli utenti aziendali delle funzioni con le quali cancellare da remoto parte delle memoria interna, ovvero solo quella contenente i dati aziendali lasciando intatti quelli come impostazioni e simili. 

Come se non bastasse, starebbe lavorando con dei chip-maker e produttori statunitensi per far sì che Android possa memorizzare i dati sensibili, come password e simili, su dei chip esterni, in modo da essere completamente al sicuro da malintenzionati e da occhi indiscreti. Infine Google starebbe pensando anche ad un processo di approvazione separato per le applicazioni aziendali, in modo che siano disponibili nel Play Store solo per i dispositivi dei dipendenti.

Non ci sono conferme in questo senso per il momento, anche se parliamo di indiscrezioni che in realtà sono plausibili. Aspettiamo le prossime settimane sperando di venire in possesso presto di ulteriori informazioni, che confermino quanto detto sopra così da avere finalmente un Android più sicuro e adatto a qualsiasi tipo di utilizzo e in grado di convincere anche gli utenti più scettici.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Mop90

    In collaborazione con Nestlé, magari il prossimo major update si chiamerà “Lion” xD
    Alcune aziende stanno già passando ad altri terminali, ora si dovranno convincere i grandi colossi.

    • Jack

      Lion, Mars, Nestlè, Oreo…….. :)

Top