Android “L” mostrato (forse) in alcuni screenshot. Prime informazioni sulle nuove funzioni

nexusae0_139

A pochi giorni dal Google I/O continuano a filtrare nuove informazioni su quella che dovrebbe essere la nuova distribuzione di Android denominata per adesso release “L”. Di Android “L” abbiamo parlato anche durante la giornata di ieri, quando erano emersi dei commit molto interessanti che ci hanno fatto capire che questa nuova versione del sistema operativo mobile di Google dovrebbe supportare nativamente l’architettura a 64-bit.

Stando però a delle immagini di cui sarebbe venuto in possesso l’utente Doopl di Reddit, è possibile dare un’occhiata a degli screenshot riconducibili forse proprio alla nuova versione di Android. Gli screenshot hanno risoluzione 1280 x 768 pixel, stessa risoluzione del display del Nexus 4, per cui possiamo immaginare che Google stia testando Android “L” anche sul suo smartphone Nexus di quasi 2 anni fa – ma per ora non se ne ha l’assoluta certezza.

Dagli screenshot si è potuto notare un design molto diverso per quanto riguarda la schermata di conferma dell’accesso con l’account Google, ed i pulsanti sembrano essere molto in stile Chrome. La nuova grafica di questa schermata di accesso ci fa subito pensare a Quantum Paper, il nuovo framework di Android che dovrebbe appunto debuttare con la release “L” del sistema operativo.


Oltre a questo, si notano altri due particolari: una “L” in alto a sinistra nei due screenshot e l’icona di un campanello silenziato. Per quanto riguarda la prima, possiamo immaginare che sia la classica icona di stato mostrata quando un dispositivo è connesso al PC tramite USB con Debug attivo, mentre la seconda sarebbe indicativa di una nuova funzione di sistema: la possibilità di poter silenziare (in parte o totalmente) le notifiche. Queste, sempre secondo la fonte che ha fornito gli screenshot, in Android “L” dovrebbero poter essere mostrate anche con visualizzazione heads-upcome avviene su CyangoenMod, ma più in stile schede di Google Now. La nuova funzione di silenziamento delle notifiche dovrebbe quindi abbracciare questa nuova interfaccia.

Al momento queste sono le uniche informazioni che si hanno a riguardo ma contiamo di venir presto in possesso di ulteriori dettagli soprattutto in virtù del fatto che domani comincerà il Google I/O 2014, evento al quale probabilmente non sarà annunciata questa nuova versione di Android ma che dal quale potrebbero emergere dei particolari interessanti su Android “L”.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • fabrizio

    Che mettano i comandi vocali stile moto x fruibili facci lavorare google

  • TheBestMod

    domani vedremo…

  • marco

    speriamo che la prossima versione porti qualcosa di nuovo oltre che la grafica. Android è dalla prima versione di jelly bean che non apporta novità degne di rilievo e speriamo facicano qualcosa per quanto riguarda la sicurezza tipo la possibilità di poter togliere i permessi inutili alle app come succede con ios

    • Si puo fare col root però.. O con una rom che gestisca l’app op

    • hshs

      Qualcuno ha detto AppOps?!??!?!?!?; esiste gia amico

      • Mtvittori

        l’hanno rimosso,ufficialmente (i vari xposed non valgono,dato che c’è gente che usa il telefono normalmente senza root:..)

        • hshs

          Beh se haintipo un tel samsung che gli agg te li sogni lo hai ancora..io ho nexus na da bravi utente ho xposed chelpus etc.

      • marco

        non è proprio la stessa cosa ed è troppo macchinoso per l’utente comune. Diciamo che lo hanno ben nascosto nelle ultime versioni. Su ios è molto più trasparente e questo è innegabile

    • Marco Missere

      KitKat ha l’importantissima ottimizzazione per device con 512 MB di RAM, che da sola giustifica il major update.

      • Mtvittori

        io tutta questa ottimizzazione non la vedo … e ho 2 device con 1 gb di ram (galaxy nexus e nexus7…)

        • Marco Missere

          Io ce la vedo alla grande su Galaxy S e Huawei Ascend Y300, con 512 MB di RAM.

          • Mtvittori

            Uhm,strano! Io sto quasi sempre senza memoria ram :/ e uso kitkat da quando è uscito

          • Marco Missere

            Hai provato attivando ART?

          • Mtvittori

            ovviamente,non sono un neofita di android,ma il discorso non cambia

          • Marco Missere

            Quindi immagino che avrai provato anche a giostrare più ROM e più kernel :D

  • AdolfoG71

    L’icona delle notifiche è molto molto somigliante a quella che viene installata dalle più recenti versioni di Chrome per windows, compresa la possibilità di “non disturbare”…

  • Pingback: Android “L” mostrato (forse) in alcuni screenshot. Prime informazioni sulle nuove funzioni - RSS News.it()

Top