Android Jelly Bean supera ICS, Froyo quasi estinto

Google-Android_h_partb

Come di consueto, Google anche questo mese ha rilasciato ufficialmente i dati relativi alle distribuzioni di Android e, per la prima volta in assoluto, apprendiamo con piacere che Android Jelly Bean ha superato Ice Cream Sandwich in termini di percentuale complessiva.

Il sistema operativo che passerà alla storia per aver portato “il cambiamento” in Android – ovviamente parliamo di ICS – passa da un 29,3% dello scorso mese ad un 27,6% attuale. Il dato significativo, però, lo fa registrare Jelly Bean, passando da un 25% ad un ottimo 28,4%, superando di fatto Android ICS. Ricordiamo che Google, per la valutazione dei risultati delle distribuzioni di Android, dal mese scorso ha cambiato algoritmo. Prima, infatti, venivano registrati tutti gli accessi sul Play Store più volte anche di uno stesso dispositivo, mentre ora il conteggio avviene una sola volta in tutto l’arco del periodo di valutazione, il quale termina il giorno 1 di ogni mese ed inizia 14 giorni prima.

dist android maggio 2013

A tener testa a tutti, però, c’è ancora Android Gingerbread, che continua la sua lenta discesa passando dal 39,8% del mese scorso ad un 38,5% di questo mese, mentre Android Froyo ed i suoi predecessori ormai sono praticamente quasi estinti.

C’è ovviamente una chiave di lettura di questi dati: il fatto che Gingerbread resista ancora in maniera così forte dipende dal fatto che le aziende non hanno avuto la possibilità, o non hanno voluto, aggiornare i propri dispositivi a versioni di Android più recenti. Questo ha contribuito a far crescere il numero di utenti che hanno acquistato dispositivi con già a bordo versioni aggiornate di Android o che, gradualmente, si sono spinti verso la modifica degli stessi con custom ROM aventi a bordo versioni aggiornate del sistema operativo.

Vogliamo infine concludere con una considerazione: Android 4.3 molto probabilmente sarà ancora chiamato Jelly Bean, e questo potrebbe dare maggior tempo a disposizione alle aziende per rilasciare aggiornamenti ad Android 4.1 o superiori.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • marvelfan

    è interessante vedere come stia per uscire la versione 4.3 anche se la 4.2 è installata solo sul 2% dei terminali android!

    PS: io sono in quel 2%, ho un nexus

Top