Android 5.0 Lollipop è la release più sicura mai realizzata, parola di Google

Android-5.0-Lollipop-Ufficiale12

Android 5.0 Lollipop è la release più sicura mai realizzata e a ribadirlo ci pensa Google con un post nel suo blog ufficiale. La crittografia dei dati sempre attiva e una schermata di blocco migliorata sono solo alcuni degli aspetti che fanno sì che Lollipop sia la versione di Android più sicura.

Google sostiene che il primo modo per tenere al sicuro i dati presenti in un dispositivo è impostando un PIN, una sequenza o una password per la schermata di blocco, cosa che però rende il processo di sblocco molto più lungo e fastidioso. Perciò Android 5.0 introduce la funzione Smart Lock, che consente all’utente di sbloccare il dispositivo attraverso l’NFC, il Bluetooth o il sorriso. A questo si aggiunge che le notifiche possono essere visualizzate anche nella schermata di blocco, in modo che non sia necessario sbloccare il dispositivo per avere le informazioni desiderate a portata di mano.

La crittografia persistente attiva di default è un altro passo in avanti per garantire una sicurezza ancora maggiore. Entra in funzione alla prima accensione e protegge i dati tramite una chiave univoca che non uscirà mai fuori dal dispositivo in cui è stata creata. Infine, non si può dimenticare SELinux, che ha già protetto Android diverse volte da quando è stato introdotto lo scorso anno e che permette di monitorare il cuore del sistema operativo. Questo è il succo di quanto pubblicato da Google.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Pingback: La crittografia di Android sempre attiva non è più obbligatoria - Tutto Android()

  • BattierVito

    e poi (gli sviluppatori) ti danno il root in 2-3gg

    • Francesco Celadini

      Si ma devi sbloccare il bootloader ed e fatto dai file sorgenti, sbloccando il bootloader perdi tutti i dati quindi gg (almeno sui nexus)

      • AnIAm25

        Sbloccando il bootloader perdi sempre i dati, vale per tutti i device.

      • BattierVito

        io ho già il bootloader sbloccato, che tanto non è che è così difficile sbloccarlo

    • Gigi

      Con i dati criptati anche il root non serve a niente, quindi i dati restano ugualmente protetti

      • BattierVito

        beh, io vorrei il root non per decriptare i dati ma per altro

  • Leonardo Petraglia

    se magari lo rilasciano invece de fa i matti!!

    • AnIAm25

      Per KK ci sono volute 2 settimane dopo che avevano pubblicato i file immagine delle varie versioni per i diversi nexus, che io sabbia non ci sono ancora i file immagine di Lollipop, quindi pazienza :)

Top