Android 5.0 Lollipop OTA posticipato a causa di un battery drain

lollipop-808x420

Qualche ora fa vi abbiamo parlato di alcune indiscrezioni secondo le quali il rilascio OTA di Android 5.0 Lollipop sarebbe stato posticipato al 12 Novembre a causa di un bug. Bene, quelle indiscrezioni corrispondono al vero e adesso siamo in grado di illustrarvi anche il tipo di bug, che comunque è stato già risolto.

La versione finale di Android 5.0 Lollipop aveva un bug che causava un battery drain, ovvero un consumo anomalo della batteria, con il dispositivo collegato al WiFi, soprattutto con il Nexus 5. Quelli di voi che hanno avuto modo di provare l’ultima developer preview, o anche una delle ROM AOSP compilate dai sorgenti, avranno notato la voce “Varie” nelle statistiche relative ai consumi della batteria, probabilmente in cima alla lista.

Essa include, fra le altre cose, i consumi legati al WiFi, dunque ecco spiegato perché è sempre in lista. Ad ogni modo, il bug è stato risolto e quindi ci possiamo aspettare il rilascio della nuova versione finale di Android 5.0 Lollipop nei prossimi giorni, o meglio il 12 di Novembre.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Pingback: Alcuni utenti lamentano problemi al WiFi con Android 5.0 Lollipop - Tutto Android()

  • gennaro

    Ok allora se è stato risolto il problema perchè non inviarlo ora l’aggiornamento invece di farci soffrire ed aspettare il 12 Novembre? non c’è motivo se il problema è risolto no!!! aspetto notizie grazie…..buona vita….

    • Claudio Marcello

      C’é un solo e GROSSO motivo da 6 pollici…

      • jonny76

        Cavolo non mi sono mai accorto che il mio nexus 5 è da 6 pollici

        • Claudio Marcello

          Tu devi essere il tizio sveglio.

          • jonny76

            Emm…”WTF ?”

    • Giuseppe

      Perché la risoluzione di un bug può causarne un altro quindi drvi testare la nuova versione per alcuni giorni..

    • Daniele Cosentino

      Perche se sai come funziona il ciclo di vita di un software non faresti questa domanda. E in un sistema complesso come un sistema operativo la risoluzione di questo bug potrebbe aver causato regressioni in altri campi o malfunzionamenti al wifi stesso, quindi servono giorni di test.

  • Hesher

    Mah… Ogni scusa è sempre buona, tanto lo rimandano di nuovo

    • Paolo Filardi

      Ueeee ueeee….

  • luca

    Confermo ho la Developer preview, e ho sempre la voce Varie in prima posizione

  • Vincenzo

    Scusate ma nelle preview nessuno si è accorto di questa “piccola anomalia”? Mistero….

    • bomdias

      io me ne ero accorto infatti ho cambiato rom

  • pav_87

    Adesso posto questo articolo a tutti quelli che scrivevano “cavolo, con lollipop la batteria dura un casino!!!”.

    • Luigiantonio Calò

      magari non usavano il wifi… :D

      • pav_87

        LOL! è che ormai cominciavo a pensare d’avere io un problema di batteria :D

  • Leonardo Petraglia

    Io gia ho dei problemi con la batteria del mio nexus 4,si sbrigassero a rilasciare ste factory image per vedere se lollipop me lo riaolve

  • leonardolol

    Bug già risolto, Androidpolice ha pure aggiornato l’articolo

    • Infatti ho scritto che è stato risolto! xD

      • Simone Circeo

        Che senso ha aspettare il 12 allora?

        • Avranno altre cose da sistemare e da rivedere, penso.

        • Ale

          prima deve uscire il nexus 6 secondo me, mettiamocela via, senno lo slogan “Il primo smartphone con Android 5.0” perde qualsiasi significato

          • Se fosse così la vedo dura dato che arriverà in vendita solo a Dicembre….

        • Fabrizio Paolini

          non credo che tutto il mondo prenda l’aggiornamento via ota dallo stesso server
          dovranno cambiare ota in centinaia di server diversi

          • Francesco Celadini

            quel lavoro google lo fa automaticamente, in base a dove ti trovi ti colleghi al server più vicino, non penso che esiste un solo servizio google che sia situato in un solo data center

      • piersandro

        Ciò non toglie che per Android 4.4 le le Factory per i dispositivi “vecchi” furono rilasciate 2 settimane dopo, mentre gli aggiornamenti OTA 3 settimane dopo il lancio del Nexus 5. Quindi, al di là di ogni possibile voce di corridoio, siamo ancora nei tempi “tradizionali” di Google.

Top