Android 4.3 e API Level 18, tutte le novità

Android-4.3-Jelly-Bean-1

Con la nuova versione di Android 4.3 arriva automaticamente un nuovo livello delle API. Questo innalzamento del livello consente di offrire ai dispositivi con la nuova versione funzionalità aggiuntive basate su quanto messo a disposizione dal sistema operativo.

API sta per Application Programming Interface ed è una serie di strumenti che il sistema operativo (in questo caso Android, ma in generale qualunque sistema operativo come Windows, Mac, Linux ecc) mette a disposizione degli sviluppatori per interfacciarsi con alcune funzioni sia del sistema operativo che dell’hardware. Per semplificare la vita degli sviluppatori di applicazioni, infatti, è il sistema operativo che si prende in carico lo svolgimento di molte funzioni così da permettere uno sviluppo più semplice e veloce senza far gravare sulle spalle dei programmatori il peso di dover imparare come implementare certe funzioni, spesso complicate.

Queste le novità nelle API di Android 4.3:

  • Supporto ai profili ristretti;
  • Supporto al Bluetooth Smart Ready o Bluetooth Low Energy;
  • Aggiunta la modalità “scan only” del WiFi che consente di attivare il WiFi solo per verificare le reti presenti così da poter localizzare il dispositivo;
  • Gestione delle risposte veloci da qualunque applicazione di messaggistica;
  • Supporto ai Media DRM per riprodurre contenuti protetti da sistemi per la protezione del diritto d’autore;
  • Il lettore multimediale ora invia informazioni anche sulla posizione della riproduzione ai controller remoti: ad esempio, sarà possibile vedere a che punto è il brano anche dalla schermata di sblocco;
  • Supporto ad OpenGL ES 3.0, per effetti grafici avanzati accelerati in hardware e texture ad alta qualità;
  • Possibilità di allineare i contenuti alle immagini, così da avere un’interfaccia utente più pulita;
  • Nuove animazioni per la rotazione dello schermo;
  • Nuovo “ascoltatore delle notifiche”, che permette ad applicazioni terze di “intercettare” le notifiche e, ad esempio, mostrarle in maniera differente o elaborarle;
  • Possibilità di generare e salvare chiavi crittografiche per le singole applicazioni: questo permette di creare file o comunicazioni crittate senza che altre applicazioni possano accedervi.

In questo rilascio si nota una grande attenzione alla sicurezza sia intesa in senso generale (chiavi crittografiche) che in senso personale (profili ristretti). Android 4.3 non è una release rivoluzionaria, bensì evoluzionaria: Google si è concentrata su ciò che c’era ed ha apportato piccoli cambiamenti introducendo anche qualche piccola novità. Di fatto Android è molto più completo e funzionale di prima con questa nuova versione.

 

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • fagottino

    i love android.

  • sumbatino

    ma fatemi capire una cosa…. con questo nuovo “ascoltatore di notifiche” sarà finalmente possibile ad esempio implementare i contatori di notifiche anche per quelle app che fino ad oggi non lo permettono (tipo whatsapp)? Mi spiego meglio…. apex notifier (come molti altri) permette di visualizzare un contatore “iphone style” sulle icone di messaggi, chiamate e gmail, ma non di whatsapp ad esempio…. ora si potrà avere per tutte le applicazioni??

    • FZ

      Missed It! + Nova launcher Prime e avrai il contatore iphone style per whatsapp e per qualsiasi altra applicazione ti venga in mente, io li uso già da un anno

      • nexusIT

        già! anch’io lo uso da molto tempo, anche per whatsapp? perché non vedo voci qua.

        • FZ

          Certo, basta aprire missed it, andare su shared elements e aggiungere l’applicazione whatsapp (o qualsiasi altra, io lo uso anche per facebook)

          Così ogni volta che ti arriva una notifica ti compare il numerino (puoi sceglierne posizione e aspetto da nova) sull’icona dell’app nel dock, nella home, nel drawer e ovunque

      • sumbatino

        hai perfettamente ragione, il mio era solo un esempio standard, volevo capire se ora fosse possibile fare ciò con ogni applicazione che richieda la “lettura” delle notifiche…..

      • nexusIT

        ti rispondo qua perché l’altro tuo commento è in moderazione e non posò replicare :-)
        mi sono sbagliato ho ancora tesla unread, me lo consigli missed it? perché dalle recensioni non pare questo gran che! grazie tante veramente

        • FZ

          Guarda, io non lo uso come widget ma lo uso proprio solo per avere i numerini del contatore notifiche sulle icone con Nova launcher, perchè li trovavo comodi e ho pagato l’app.
          Io mi sono sempre trovato molto bene, ha sempre funzionato bene sul mio gnex.
          L’unico problema (che in realtà non è affatto un problema, e magari l’ho notato solo io) è che se ti arriva un sms e tu cancelli la notifica dalla barra delle notifiche senza aprire di fatto l’app sms ti rimane il numerino sull’icona finche non apri l’app sms, in quanto di fatto hai solo cancellato la notifica ma non letto il messaggio, ad ogni modo ora ho la cyanogen e basta cliccare su “letto” dalle notifiche

        • FZ

          Guarda, io non l’ho mai usato come widget ma proprio solo per avere il contatore notifiche sulle icone con Nova Launcher, e mi sono semrpe trovato molto bene, ha sempre funzionato alla perfezione. A volte (ma una ogni 10-15 giorni) aveva un bug che non toglieva il contatore dall’icona di gmail anche quando avevi letto tutto, e bastava aprire a mano missed it per risolvere, ma con gli aggiornamenti ora non l’ho più notato. Ora sul mio gnex è perfetto

          L’unico “problema”, che in realtà è una cosa ovvia e non un problema, è che se ti arriva un sms, tu leggi l’anteprima tirando giù la barra delle notifiche e poi la cancelli con uno slide, il contatore sull’icona resta finchè non apri l’app messaggi, perchè di fatto non hai letto formalmente il messaggio. Ad ogni modo ora ho la cyano e basta cliccare dalle notifiche “letto” e problema risolto. Se vuoi il contatore ulle icone per me è la combo perfetta! unica pecca, sono 2 app a pagamento, per un totale di circa 4 euro

          • nexusIT

            sì beh nova ce l’ho da tanto tempo, quindi sarebbe solo missed it. grazie per tutto

    • Marco

      Non dipende da Google, ma dai singoli sviluppatori di applicazioni.

      http://forum.xda-developers.com/showthread.php?p=40691660#post40691660

      • sumbatino

        credo che prima dipendesse dai singoli sviluppatori (infatti whatsapp non ha mai rilasciato le API per le notifiche da cui il mancato funzionamento dei contatori….), da quello che ho capito invece adesso le notifiche possono essere lette dalle altre app proprio grazie all’utilizzo di queste nuove API (le notifiche sono in un certo qual modo diventate pubbliche)…. poi posso aver interpretato male io….

        • FZ

          I contatori con wapp funzionano, o almeno missed it di sicuro lo fa! Io è da un annetto ormai che lo uso con nova e ho i contatori di tutte le app che imposti

Top