Adobe Flash: niente più aggiornamenti per Android!

Adobe, con un comunicato ufficiale, ha dichiarato che sospenderà lo sviluppo del plug-in di Adobe Flash per le piattaforme mobile, compreso Android. Quali cambiamenti avrà questa scelta?

Non troppi, Adobe infatti continuerà a rilasciare eventuali bugfix del plug-in per Android ma questo non sarà più aggiornato magari in termini di nuove funzionalità.

Our future work with Flash on mobile devices will be focused on enabling Flash developers to package native apps with Adobe AIR for all the major app stores. We will no longer adapt Flash Player for mobile devices to new browser, OS version or device configurations. Some of our source code licensees may opt to continue working on and releasing their own implementations. We will continue to support the current Android and PlayBook configurations with critical bug fixes and security updates.


Tutto questo per poter potenziare il reparto di Adobe Air dove la società vuole maggiormente puntare per il prossimo futuro. E’ dunque evidente che Adobe abbia capito che HTML5 sta leggermente prendendo maggior piede al posto del famoso plug-in e che quindi non voglia più spendere risorse per un progetto destinato a chiudersi, prima o poi.

[Via]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • luca giglio

    questo sito si sta popolando di gente che non c’entra nulla con android….

  • Pingback: Android non riceverà più aggiornamenti di Adobe Flash – Androidiani « Androidiani.com()

  • Steve Jobs to Adobe: I told you so !!!

  • Ci sono un sacco di siti di streaming video che non supportano HTML5. Con loro come fai?

    Semplice: non fai.

    • Anonimo

      Uno dei motivi per cui sono passato ad Android è che quel quadratino blu con il punto interrogativo era maledettamente irritante.
      Certo, il flash fa schifo e su questo c’è poco da discutere, però è uno standard e quando esiste uno standard c’è bisogno della compatibilità. L’alternativa è il compromesso.

    • Carlo

      boh non so che dirti. io i video che avevo bisogno di vedere li ho visti sempre tutti sul mio ipad.

      quindi quando gnufabio dice che flash è necessario può essere vero per la sua esperienza d’uso personale ma non è vero in senso assoluto.

      detto questo, il punto rimane. html5 è il futuro, il flash è il passato. e non lo dico io eh, lo dice adobe stessa. il resto sono arrampicate sugli specchi.

      è comunque un peccato che anche google non abbia spinto di più su questa soluzione e abbia voluto farne (direttamente o indirettamente) una questione di marketing.

  • Io non potrei nemmeno fare il login sul sito della mia squadra senza Flash. L’ha fatto un cretino? Forse sì, ma il punto resta. Ci sono tanti contenuti che non si possono vedere senza Flash.

  • Gattestro sei proprio ridicolo…ma come fai a dire una cosa del genere???? io con l’iPhone 4 apro tutti i siti e video che voglio…non ho bisogno di Flash…. e va da dio e mai nessun problema, mentre con gli android….beh va! lasciamo perdere….tanto e’ come parlare ai muri !

  • Francesco Borgia

    ma io nn vedo per cosa ci stiamo a lamentare..ho un galaxy s2..è il flash è gestito da dio, con l’ottimizzazione del browser..nn mi ha mai dato problemi..non capisco quale nuova funzionalità poteva dare..con l’avvento dell’accelerazione hardware in ICS nn ci saranno più problemi di velocità nel browser..i bug fix continua a rilasciarli cmq..bho nn vedo quale sia il problema..per me è stabile da tempo

  • moi

    menomale… non vedevo nessun cambiamento oltre la fastidiosa icona nell’ apps drawer

  • Camani Marco

    Scusate ragazzi, mi permetto da utente Apple/Dos, flash è un dispendio di energie immenso, i gioielli in produzione hanno hardware che con html5 darebbero il 40% in più. Semplicemente Steve Jobs, avendo il dono della chiaroveggenza, invitò i dirigenti Adobe già 5 anni fà ad abbandonare la “saetta” per dedicarsi ad altro. PS: complimenti al blog, leggo volentieri i vostri articoli per informarmi ed essere al passo con gli androidi. Buona serata

    • eldivino69

      concordo in pieno ! Io ho entrambi Iphone e Galaxy , e sono molto diversi. Android = Windows / iOS = Mac Os …. un altro pianeta.

  • È ovvio, che altre funzionalità dovrebbe aggiungere? Speriamo solo che lo rendano un po’ più performante!

  • Gattestro_ridicolo

    beh poco male, tutt’ora adobe flash funziona eccelentemente smentendo tutte le baggianate di steve che lo reputava pesante e inutile.
    Il progresso tuttavia corre e quindi è giusto portare avanti piu progetti anche perchè attualmente html5 fa veramente cagare

  • tesla

    ma guarda un po’…

    • È meglio avere un flash che ha qualche problemino che non averlo proprio. Soprattutto sui tablet il flash è necessario per garantire un’esperienza d’uso lontanamente vicina a quella dei desktop/laptop.

      • tesla

        Ma non è vero x-D e te lo dico da utilizzatore di tablet.

        Comunque dai, non mi starai mica difendere flash per mobile quando adobe stessa lo abbandona? Lol

        • Anche io ho un tablet, e non di rado mi capita di dover visualizzare un sito in flash. Certo, Adobe lo abbandona perchè è molto più difficile farlo girare su dispositivi mobili che su desktop. Ma è meglio averlo imperfetto che non averlo proprio, no?

          • tesla

            e allora mi sa che abbiamo esperienze d’uso proprio diverse. mai avuto bisogno di flash sul tablet. e ho consultato sempre tutto quello di cui avevo bisogno.

            comunque è meglio avere un altro tipo di piattaforma che funzioni meglio che avere un flash imperfetto. pensa che l’ha capita anche la stessa adobe…

  • MaxArt

    C’è chi ha parlato di vittoria finale di Steve Jobs. A mio avviso non è così.
    Semplicemente si tratta di un cambiamento nelle strategie di Adobe, che per il futuro si concentrerà su AIR per i dispositivi mobile. Non è che domani Flash non andrà più su Android, e nemmeno tra 10 anni. Non verranno però aggiunte funzionalità.

    In realtà, questa strategia verrà adottata anche a livello desktop. Che sia l’avvento di una nuova piattaforma di Adobe?

    • Ginopilo

      no, nemmeno tra dieci anni.. per me entro UN PAIO d’anni!
      per me sarebbe da abbandonare da domani stesso, con tutti i problemi che mi (“ci”, in azienda) dà!

Top