Firefox Beta si aggiorna alla versione 34, con molte novità

Firefox

Giornata di aggiornamenti per Firefox Beta per Android, che arriva alla versione 34. Come sempre, la versione beta viene utilizzata per introdurre novità e, in questo caso, abbiamo alcune nuove interessanti funzionalità così come alcuni bugfix.

Vediamo allora il dettaglio del changelog odierno:

NOVITÀ

  • Supporto al mirroring dei tab su Chromecast
  • Aggiunto il supporto per l’intestazione HTTP Prefer:Safe
  • Le ricerche su Wikipedia usano ora il protocollo HTTPS per ricerche sicure
  • Il motore per le ricerche è ora YAHOO, in valutazione
  • Possibilità di attivare il WiFi direttamente dalle pagine di errore
  • Supporto alle chiavi pubbliche abilitato
  • Implementazione di HTTP/2 (draft 14) e ALPN
  • Ridisegnata la procedura di primo avvio
  • Aggiornato il tema del browser

HTML5

  • Aggiunto supporto a ECMASctipt 6 WeakSet
  • Aggiunto supporto a JavaScript Template Strings
  • Aggiunto supporto alle varianti dei font CSS3
  • Abilitate API Device Storage per app privilegiate
  • Aggiunto il supporto WebCrypto: RSA-OAEP, PBKDF2 e AES-KW
  • Aggiunte wrapKey e unwrapKey per WebCrypto
  • Aggiunte API matches() DOM
  • Aggiunta funzione Performance.now()
  • Aggiunto supporto a WebCrypto:ECDH
  • Aggiunto supporto al tipo di dati ECMAScript 6 Symbol

BUGFIX

  • Le transizioni CSS iniziano correttamente quando avviate insieme a modifiche allo schermo, posizione e proprietà simili

Molti di questi aggiornamenti di Firefox Beta sono poco interessanti per la maggior parte degli utenti ma due sono le funzioni che potranno tornarci molto utili. La prima è la possibilità di replicare i singoli tab tramite Chromecast, mentre la seconda è ancora più comoda: si tratta della possibilità di attivare la connessione WiFi direttamente dalla pagina di errore. Se la vostra connessione dati non funziona o avete semplicemente dimenticato di attivare il WiFi, avrete la possibilità di attivare velocemente la connessione.

Per quanto riguarda la funzione di ricerca, è un po’ strano trovare Yahoo come motore di ricerca predefinito su Android ma essendo indicata come “in valutazione” non va presa come definitiva. In ogni caso è possibile sostituire il motore di ricerca predefinito in modo veloce.

[pb-app-box pname=’org.mozilla.firefox_beta’ name=’Firefox Beta’ theme=’discover’ lang=’it’]

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Dario Garcia

    Yahoo come motore di ricerca?

Top